Alfa Romeo Giulia, Giulietta e Alfetta: le berline del futuro?

Se confermate tutte e 3, le berline potrebbero dare una marcia in più al Biscione

Alfa Romeo Giulia, Giulietta e Alfetta: le berline del futuro?

Il futuro piano di rilancio di Alfa Romeo, che almeno per quanto riguarda i prossimi 5 anni sarà rivelato nei primi mesi del prossimo anno, dovrebbe portare con se molte novità. Tra queste si parla anche delle nuove Alfa Romeo Giulia, Giulietta e Alfetta. Dopo le dichiarazioni rilasciate ieri dal capo progettista di Alfa Romeo Alejandro Mesonero-Romanos, abbiamo avuto la certezza che la casa automobilistica del Biscione in futuro punterà ancora sulle berline.

Alfa Romeo punterà ancora forte sulle berline nei prossimi anni

Per quanto riguarda Alfa Romeo Giulia, abbiamo già avuto la conferma che una seconda generazione si farà. Lo ha detto chiaramente Jean-Philippe Imparato, nuovo numero uno della casa milanese. Il Boss del Biscione ha specificato che la nuova generazione di Giulia sarà possibile solo e soltanto in quanto la vettura si trasformerà in un’auto completamente elettrica. 

L’altra berlina che potrebbe essere confermata e lanciata entro i prossimi 5 anni, dovrebbe essere la nuova Alfa Romeo Giulietta. L’auto non è stata ancora annunciata espressamente ma il suo ritorno sembra abbastanza vicino. Questo soprattutto dopo quanto detto ieri da Mesonero-Romanos.

La vettura del resto potrebbe sfruttare la piattaforma STLA Medium e arrivare sul mercato condividendo tanti componenti e tecnologie con auto quali DS 4, Opel Astra e Peugeot 308. Il design ovviamente sarà completamente rinnovato rispetto alla versione uscita di produzione un anno fa. 

Giulia, Giulietta e Alfetta potrebbero dare una marcia in più al Biscione

Infine per quanto riguarda la nuova Alfa Romeo Alfetta, per il momento si tratta di una semplice suggestione dato che sembra improbabile che una vettura di questo tipo possa essere annunciata per i prossimi 5 anni.

Tuttavia se guardiamo ai prossimi 10 anni, considerando che Alfa Romeo già lavora anche sulle auto che arriveranno dopo il 2027, allora su un ritorno di Alfetta si può benissimo sperare. Dunque Giulia, Giulietta e Alfetta, se confermate tutte e 3 potrebbero essere 3 auto molto importanti nel futuro rilancio di Alfa Romeo nel segmento premium.

 

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati