Area C Milano: sospesi i divieti in ingresso “a data da destinarsi”

I nuovi stop sarebbero dovuti scattare dal prossimo 1° ottobre 2021

Area C Milano: sospesi i divieti in ingresso “a data da destinarsi”

Niente “paura” l’Area C di Milano rimane accesa e in vigore. Cosa cambia quindi? I nuovi divieti in accesso che sarebbero dovuti scattare dal prossimo 1° ottobre 2021 saranno posticipati a “data da destinarsi”. Ancora salvi, per poco, in ingresso Area C i veicoli Euro 2 benzina, Euro 3 e 4 diesel con Fap di serie e fino a Euro 4 diesel con Fap installato dopo l’acquisto dell’auto (entro il 31 dicembre 2018) e per i veicoli Euro 5 diesel.

Emergenza COVID-19 mobilità

Da Palazzo Marino si informa che questa decisione è stata presa in “conseguenza di tutte le disposizioni eccezionali prese in questi mesi per contrastare gli effetti della pandemia sulla mobilità cittadina”. Una scelta obbligata vista l’emergenza sanitaria legata al COVID-19 che limita all’ottanta per cento della capienza il contingentamento sul trasporto pubblico e che vede la ripresa delle attività scolastiche in questo periodo dell’anno da garantire in sicurezza.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati