Aston Martin apre un nuovo centro dedicato a prototipi e sviluppo

Il luogo dove nasceranno i modelli con motore AMG

Aston Martin - I dirigenti del marchio di Gaydon hanno da poco inaugurato un nuovo centro di sviluppo che sarà dedicato, tra l'altro, a sviluppare i prototipi prima della produzione in serie
Aston Martin apre un nuovo centro dedicato a prototipi e sviluppo

Aston Martin ha ingranato la marcia superiore da quando ha stretto l’accordo componentistico con AMG e non sembra volersi fermare più. La rinascita del brand sportivo di lusso prosegue con l’apertura del nuovo centro di prototipi e di sviluppo al MIRA Technology Park a Nuneaton (Warwickshire, Inghilterra).

Situato su per giù a 150 chilometri da Londra, questo nuovo impianto da 15.800 metri quadri giocherà un ruolo fondamentale per il futuro dell’azienda e soprattutto per quanto riguarda lo sviluppo delle Aston Martin di futura generazione che si preannunciano sempre più giovani ed eclettiche.

Stando a quanto rilasciato dal direttore del Product Development di Aston Martin, Ian Minards, “la tecnologia di punta degli stabilimenti al MIRA, insieme alla loro fama sia per via della loro qualità che per la sicurezza eccelsa, la rende un posto ideale per portare avanti i nostri lavori sullo sviluppo dei prototipi. Questo impianto all’avanguardia offre ai nostri team di ingegneri esattamente ciò di cui hanno bisogno per garantire la prossima generazione delle sportive Aston Martin in modo da mandare avanti la nostra supremazia in fatto di classe.”

Aston Martin non ha proferito altre parole in merito a questo nuovo stabilimento, ma il MIRA Technology Park dispone di un certo numero di piste e “ogni tipo di superficie di guida” che consentono al costruttore di mettere a dura prova i loro ultimi modelli in “totale sicurezza.”

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati