Aston Martin DB11: al via la produzione a Gaydon

La supercar inglese ha già ricevuto circa 3.000 ordini

Aston Martin DB11: al via la produzione a Gaydon

Aston Martin DB11 – Nello scorso mese di giugno iniziò la produzione del propulsore destinato alla nuova supercar britannica: precisamente nell’impianto AMEP (Aston Martin Engine Plant) di Colonia vide la luce il primo V12 5.2 biturbo da 608 cv che nei mesi a venire sarebbe stato trapiantato nel cofano della DB11. Oggi invece è stata la volta dell’inizio della produzione dell’ultima nata in casa Aston Martin che ha visto uscire dalle catene di montaggio della fabbrica di Gaydon il primo esemplare di DB11.

Naturalmente presente al lieto evento Andy Palmer, Ceo di Aston Martin, che ha dichiarato: “E’ un momento emozionante per l’intera azienda quando la prima vettura di un nuovo modello entra in produzione. La DB11 è una vettura speciale e preannuncia l’inizio di una nuova ed eccitante era per Aston Martin”. Palmer, che ha presenziato per tutta la durata della cerimonia celebrativa, ha anche promesso di voler controllare personalmente i primi 1.000 esemplari della DB11 che lasceranno nei prossimi mesi l’impianto di Gaydon.

A partire dallo scorso Salone di Ginevra, durante il quale la DB11 venne presentata, la supercar che ha inaugurato il nuovo corso Aston Martin ha ricevuto circa 3.000 ordini: i primi esemplari verranno consegnati già entro il prossimo mese di ottobre ai clienti del Regno Unito. Una volta avviata a pieno regime la produzione, ci sarà poi spazio anche per la versione Volante che, come preannunciato in un nostro articolo, verrà commercializzata a ridosso della primavera del 2018.

La nuova Aston Martin DB11, come scritto in precedenza, è un modello fondamentale per il brand britannico in quanto ha dato il via al cosiddetto “Second Century Plan”, il piano di rilancio di Aston Martin che prevede ulteriori sei nuovi modelli che vedranno la luce da qui al 2022. A onor di cronaca ricordiamo che la DB11 equipaggiata col V12 5.2 biturbo da 608 cv scatta da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 322 km/h. Il listino di questa meraviglia su quattro ruote parte da 213.321 euro.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati