Audi RS6 contro Taycan Turbo S e 911 Turbo S: una DRAG RACE insolita, chi vince? [VIDEO]

Una station wagon contro una supercar e una berlina coupè

Audi RS6 contro Taycan Turbo S e 911 Turbo S: una DRAG RACE insolita, chi vince? [VIDEO]

Altro giorno, altra drag race. Oggi vi proponiamo una sfida davvero non convenzionale tra tre auto decisamente agli antipodi. In questo video pubblicato sul canale Youtube di Motorsport Magazine troviamo una fiammante Audi RS6, una potentissima Porsche 911 Turbo S e l’elettrizzate Taycan Turbo S. Due Porsche contro un’Audi, due a benzina contro un’elettrica oppure una station wagon contro una sportiva contro una berlina coupè. Nulla di più insolito. 

Turbo contro elettrico, chi vince? 

Di video così ne abbiamo già visti molti però questo è decisamente particolare dal momento che vengono confrontate 3 auto decisamente molto differenti. In prima istanza abbiamo la regina delle Drag Race, la Porsche 911 Turbo S, che avevamo già visto battere il record della McLaren 720S sul quarto di miglio. Con il suo 6 cilindri boxer 3.8 di cilindrata da 650 Cv e 800 Nm di coppia, dotato di doppio turbo e cambio automatico PDK è una vera scheggia da ferma, con uno 0-100 km/h coperto in soli 2,8 secondi

Rimanendo in casa Porsche abbiamo la seconda sfidante, la Taycan Turbo S che con i suoi due motori elettrici sincroni a magneti permanenti riesce a scaricare a terra una potenza complessiva di 750 CV e totalizza un’accelerazione sullo 0-100 km/h in soli 3,2 secondi, complice però un peso non proprio piuma di oltre 2,2 tonnellate. 

Ultima ma non meno importante la mitica Audi RS6 2021, con il suo 4.0 V8 biturbo mild-hybrid capace di erogare una potenza complessiva di ben 600 CV e 800 Nm di coppia massima, associato all’immancabile cambio automatico ad otto rapporti e alla trazione integrale Quattro. Nonostante il peso superiore alle 2 tonnellate riesce a staccare lo 0-100 km/h in 3 secondi netti

Giudicando dai numeri sembra essere avvantaggiata la 911 Turbo S, però non vi anticipiamo nulla. Guardate il video e diteci la vostra. 

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati