BMW organizza un evento a Milano per far scoprire la mobilità elettrica

Sarà possibile provare anche le ultime novità del brand, fra cui la nuova i4

BMW organizza un evento a Milano per far scoprire la mobilità elettrica

Sabato 27, domenica 28 e lunedì 29 novembre si terrà a Milano in Piazza Gae Aulenti l’evento #ElectrifYou promosso dal Gruppo BMW (BMW, Mini e Rolls-Royce) per scoprire la mobilità elettrica.

#ElectrifYou è l’evento itinerante che il gruppo automobilistico tedesco ripropone in Italia per il 2021, dopo l’interesse riscontrato lo scorso anno negli incontri con i diversi stakeholder avvenuti in cinque città per far conoscere la mobilità elettrica e promuovere la strategia del gruppo in tema di sostenibilità.

Il Gruppo BMW mette l’economia circolare e la mobilità urbana sostenibile al centro della sua strategia e con questi eventi desidera mostrare i propri obiettivi di sostenibilità e riduzione delle emissioni CO2 attraverso le realizzazioni concrete che permettono di raggiungerli.

L’obiettivo è quello di ridurre i consumi e le emissioni

Al momento, BMW è tra i leader della mobilità elettrica a partire da debutto del brand BMW i all’inizio del decennio scorso e investe costantemente in ricerca e sviluppo per migliorare le tecnologie necessarie alla riduzione di consumi ed emissioni lungo tutta la catena del valore.

Secondo quanto annunciato, il BMW Group avrà 25 modelli elettrificati in gamma entro il 2023 e ha confermato l’investimento di 30 miliardi di euro nella mobilità sostenibile nel periodo 2020-2025.

Dal 27 al 29 novembre (dalle 10:00 alle 19:00) sarà possibile scoprire i modelli elettrici e ibridi plug-in del Gruppo BMW in Piazza Gae Aulenti, ricevendo informazioni tecniche e approfondimenti di prodotto ed effettuando utest drive.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati