BMW Serie 1 Coupé ActivE, foto spia dello sviluppo della versione elettrica

Dopo la versione sportiva, curata dalla divisione M della casa automobilistica di Monaco e presentata qualche ora fa, di BMW Serie 1 è in programma anche una variante ecologica, denominata ActivE e mostrata, sotto le spoglie di una concept car, al Salone di Detroit 2010, lo scorso gennaio. Il fabbricante bavarese ha già immaginato e annunciato un fitto programma di prove su strade, a partire dal prossimo anno, ma queste immagini raccontano di come la messa a punto sia ancora parziale e non sia stata ultimata.

A prima vista, sembra che le modifiche effettuate su BMW Serie 1 Coupé, per introdurre la nuova architettura meccanica, non siano ancora state armonizzate con il corpo della vettura, con i tre volumi di 436 centimetri di lunghezza. Di conseguenza, il muletto di BMW Serie 1 Coupé ActivE viaggia sprovvisto di cofano anteriore, dove viene alloggiato il motore a combustione termica.

Il propulsore elettrico di Serie 1 ActivE viene installato, invece, sull’assale posteriore, in modo che la nuova coupé ecologica di Monaco possiede una trazione integrale libera da componenti meccanici aggiuntivi. La nuova BMW Serie 1 Coupé ActivE viene dotata di un pacchetto di batterie agli ioni di litio, raffreddate a liquido e gestite da un sistema proprio, per massimizzare vita e capacità. La versione ActivE può raggiungere – dicono – i cento chilometri orari in 8,5 secondi e la velocità massima di circa 145 chilometri orari, con un’autonomia assicurata dalle batterie pari a 160 chilometri circa (sviluppate da BMW unitamente all’azienda SB-LiMotive).

Per saperne di più, in merito alla nuova BMW Serie 1 Coupé ActivE, fai click su questo link.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati