Bugatti Chiron Noire Sports: Karim Benzema si è regalato la supercar da 2,5 milioni di euro

Nuovo gioiellino di lusso per l'attaccante del Real Madrid

Bugatti Chiron Noire Sports: Karim Benzema si è regalato la supercar da 2,5 milioni di euro

L’accoppiata calciatore-supercar di lusso si arricchisce di nuovi protagonisti. Dopo aver visto di recente Zlatan Ibrahimovic girare per Stoccolma con sua Ferrari Monza SP2 e la Lamborghini Huracan EVO di Lorenzo Insigne, che il capitano del Napoli ha ricevuto come regalo di compleanno dalla moglie, questa volta è Karim Benzema, attaccante francese del Real Madrid, a mostrare orgoglioso con un foto sul suo profilo Instagram, accompagnata dalla frase “Tutto il mondo vuole rifarsi”, il suo ultimo acquisto a quattro ruote: una super esclusiva Bugatti Chiron Noire Sports.

Dream car in serie limitata, capace di toccare i 420 km/h

Si tratta di una particolare versione del più recente modello del lussuoso marchio franco-tedesco, realizzata in serie limitata da 500 esemplari, uno dei quali è finito anche nello sfarzoso garage di Cristiano Ronaldo. Questa particolare Bugatti Chiron, caratterizza dal look total black sia sugli esterni in carbonio che sui prestigiosi rivestimenti interni presenti nell’abitacolo, è dotata di uno straordinario motore in grado di erogare 1.500 CV per offrire prestazioni elevatissime: 0-100 km/h in meno di 2,5 secondi, 0-300 km/h in meno di 13,5 secondi e velocità di punta di 420 km/h.

Visualizza questo post su Instagram

Tout le monde veut se refaire ☄️

Un post condiviso da Karim Benzema (@karimbenzema) in data:

Gioiello da oltre 2,5 milioni di euro in buona compagnia

La nuova Bugatti di Benzema non è ovviamente per tutti, dato che parliamo di una vettura che ha un prezzo base di circa 2,5 milioni di euro. La Chiron Noire Sports andrà a rivestire il ruolo di nuova “regina” del, comunque già invidiabile, parco auto del calciatore del Real Madrid che possiede diverse vetture di lusso, tra cui Ferrari, Lamborghini, Mercedes, Audi e Rolls-Royce, giusto per non farsi mancare nulla e poter dare così sfogo, come tanti altri facoltosi colleghi, alla sua passione per le auto sportive.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Maurizio Valenzi ha detto:

    Non ho invidia anzi lo ammiro, al suo posto farei lo stesso anzi, di più.

Articoli correlati