Cambio automatico: cosa significano le lettere

Cambio automatico: cosa significano le lettere

Il cambio automatico è sempre più presente sulle vetture, seppur ancora molti preferiscono quello manuale per un maggior feeling diretto con l’auto. Sulla leva del cambio automatico sono presenti alcune lettere, il significato è semplice e legato a ciò che si andrà a fare. Tuttavia, chi è sempre stato abituato ad usare il manuale, potrebbe avere dei problemi: ecco il loro significato.

Le lettere del cambio automatico

P (Parking) – La leva del cambio si sposta in questa modalità prima di spegnere il motore, visto che questa funzione blocca l’albero di trasmissione e le ruote, impedendo quindi ogni movimento. Anche se la vettura viene parcheggiata in salita.

R (Reverse) – Si tratta della retromarcia, è la stessa lettera presente anche sul cambio manuale.

N (Neutral) – È la folle del cambio manuale, va usata per le soste lunghe, tirando il freno a mano.

D (Drive) – È la posizione di marcia, quando si vuole mettere in movimento il veicolo.

M (Manual) – Quando si vuole utilizzare in manuale il cambio automatico, o attraverso la leva del cambio (+/-) per salire o scendere di marcia oppure (se presenti) con i paddle al volante.

S (Sport) – È la modalità più sportiva, con cambi marcia ad un numero di giri più alto

L (Low) – Chiamate comunemente ‘ridotte’, da utilizzare in particolare su salite e discese ripide.

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati