Dacia Duster: ecco la versione estrema di Prior Design

Tutte le parti sono state realizzate in vetroresina Dura-Flex

Prior Design, un noto tuner tedesco, ha deciso di accontentare tutti i proprietari del Dacia Duster che vogliono renderlo molto più sportivo e aggressivo. Lo ha fatto con un body kit dal costo di soli 2999 euro.

Nelle scorse ore, il preparatore ha svelato anche le foto ufficiali del nuovissimo kit che introduce diversi aggiornamenti estetici per il SUV rumeno, come ad esempio gli ampi passaruota. Il body kit prende il nome di Widebody Aero Kit ed è già disponibile per l’ordine, oltre ad essere compatibile con tutti i Duster prodotti dal 2013 in poi.

Dacia Duster tuning Prior Design

Il Widebody Aero Kit si compone di cinque parti

Il pacchetto di aggiornamento è composto da cinque parti separate: passaruota allargati, spoiler posteriore, minigonne laterali, spoiler sul lunotto e diffusore posteriore. Il prezzo non include il montaggio e pare sia possibile acquistare separatamente le varie parti.

Prior Design sostiene di aver realizzato le varie componenti utilizzando la vetroresina Dura-Flex. Si tratta di un materiale flessibile, resistente e facilmente verniciabile. Sempre dalle immagini possiamo vedere che il Dacia Duster modificato dispone, inoltre, di un doppio terminale di scarico posteriore, dei grossi cerchi in lega, degli pneumatici particolari e un assetto ribassato. Purtroppo, queste modifiche non fanno parte del Widebody Aero Kit, ma molto probabilmente possono essere effettuate pagando qualcosa in più.

Dacia Duster tuning Prior Design

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Aston Martin DBX: ecco il progetto di Mansory

È stato modificato anche il V8 biturbo da 4 litri che adesso produce 800 CV
L’Aston Martin DBX si è rivelato un veicolo molto importante per la casa automobilistica britannica ed era soltanto questione di