DS DS3 Crossback E-Tense 2021: Com’è & Come Va

La prova su strada e l'autonomia del Chic Suv

Voglio essere premium questo è il mantra di DS che viene riconfermato ancora una volta da Ds3 Crossback E-Tense, un b suv dallo stile ricercato e molto chic oggi in prova con motorizzazione full electric. Benvenuti a questo Com’è & Come va!

Design e dimensioni

Con dimensioni di 4,12 metri di lunghezza, 1,80 di larghezza e 1,54 di altezza DS3 Crossback E-Tense è a tutti gli effetti quella che si definisce una SUV compatta. La sua linea non passa di certo inosservata già partendo dal frontale con la grande griglia ed i fari full led DS MATRIX LED VISION, che gestiscono in modo autonomo gli abbaglianti e regolano il fascio luminoso in funzione delle condizioni di luce circostanti. Proseguendo sulle fiancate non si può non notare la linea di cintura che sale sui finestrini posteriori come una pinna di squalo tratto tipico del brand DS. Da notare la soluzione di nascondere le modanature dei vetri laterali per dare alla fiancata un aspetto molto più ricco e pulito. Belle anche le maniglie cromate a scomparsa che si aprono quando ci si avvicina all’auto ed i dettagli cromati sui gruppi ottici posteriori e sul cofano. Molto bella la colorazione bi-colore con i montanti neri in contrasto con la tinta dell’auto, qui in blu millennio, insieme ai cerchi da 18″ con gommatura 215/55. 

Interni

La voglia di appartenere ad un segmento premium è ancora più evidente negli interni soprattutto sul veicolo in prova con i rivestimenti in pelle nappa Opera. La selleria qui è interamente in pelle nera lavorata con un effetto leggermente vintage e lo stesso materiale lo troviamo nel rivestimento della plancia e sui pannelli porta.  Le poltrone anteriori sono anche riscaldabili su tre livelli e risultano anche molto confortevoli con un’imbottitura non troppo cedevole. Le regolazioni sono invece manuali così come per il piantone di sterzo. La plancia è dominata dallo schermo touch da 10,3″ che sovrasta vari tasti fisici a sfioro. Alcuni di questi come per esempio quello dedicato alla gestione del sistema audio oppure quello relativo alla navigazione quando premuti richiamano il relativo menù sempre sullo schermo centrale, mentre altri come ad esempio quelli per il riscaldamento dei sedili azionano direttamente ciò che gestiscono. L’insieme è piacevole alla vista ma non molto intuitivo da utilizzare data la disposizione mista dei comandi. Il cruscotto è poi totalmente digitale con la possibilità di scegliere varie visualizzazioni che vengono gestite direttamente da un tasto sulla razza sinistra del volante, che è  totalmente rivestito in pelle e con la parte inferiore squadrata. Degno di nota è anche il cielo di colore nero così come il rivestimento dei montanti. Per sottolineare maggiormente i dettagli interni un’illuminazione led diffusa sicuramente aiuterebbe, considerato anche il target premium a cui DS punta. 

Infotainment

L’infotainment utilizza lo schermo centrale da 10,3 pollici per gestire il sistema di navigazione integrato che utilizza la tecnologia TomTom per le informazioni relative al traffico e ad eventuali blocchi stradali o zone non transitabili. Sono presenti anche Apple CarPlay ed Android Auto collegabili tramite la presa Usb standard presente nella parte bassa della plancia, dove manca invece una Usb di tipo C. Sempre dallo schermo centrale si può consultare l’andamento dei consumi di energia, gestire la radio DAB e i dispositivi multimediali oppure entrare nei menù relativi alle regolazioni del veicolo come per esempio la gestione della ricarica.

Bagagliaio

Il valore dichiarato di DS3 Crossback E-Tense è di 350 litri con gli schienali posteriori in posizione, mentre con il divano abbassato il valore sale a 1.050 litri. Un po’ di questo spazio viene occupato dalla sacca contenente il cavo per la ricarica alle colonnine e da quello dedicato all’utilizzo con prese domestiche. Il fondo del bagagliaio risulta poi più basso di circa 15 centimetri rispetto alla soglia di carico mentre lo schienale è frazionato 60:40. Curiosa la posizione della maniglia per aprire il vano bagagli, posta sopra la targa posteriore in una zona però soggetta a sporcarsi molto. Non è disponibile invece l’azionamento elettrico del portellone.

Abitabilità

Su DS3 Crossback E-Tense si viaggia comodi e con spazio più che sufficiente per gli occupanti anteriori sia in lunghezza che in altezza. Per chi sta dietro lo spazio è sufficiente nel caso di due adulti mentre la linea di cintura molto alta rende i cristalli laterali posteriori molto piccoli riducendo in parte la visibilità esterna. Purtroppo per i posti posteriori non sono presenti le bocchette per la climatizzazione.

Prova su strada

Su DS3 Crossback E-Tense si viaggia in un ambiente silenziosissimo anche alle andature autostradali e coccolati dai sedili con imbottitura differenziata. Le poltrone anteriori accolgono i passeggeri in maniera esemplare, con una seduta confortevole ma comunque non troppo cedevole. La conformazione dei sedili è anche sufficientemente contenitiva quando si vuole guidare in modo più sportivo. Le sospensioni sono tarate in modo corretto per non avere troppo rollio e beccheggio, che unito al fatto di avere una massa piuttosto ridotta per un’auto elettrica rendono la guida piacevole e dinamica. L’erogazione del motore è corposa ma non esplosiva come spesso accade con le auto elettriche, probabilmente per riuscire ad ottenere maggiore autonomia. Per aumentare appunto la distanza percorribile con una ricarica anche l’aria condizionata viene gestita un po’ al risparmio, quindi è meglio utilizzare la funzione Max ac per avere un raffrescamento efficace. Notevoli i fari full led anteriori che hanno un fascio di luce molto potente. L’impianto frenante ha un feedback al pedale troppo artificiale e con una corsa molto lunga. Gli adas presenti sul modello in prova sono il mantenimento della corsia ed il cruise control adattivo che di fatto permettono di avere la guida autonoma di livello 2. Il funzionamento di questi dispositivi è buono e non troppo brusco, solo l’avviso di superamento della corsia agisce tardi e corregge la traiettoria in modo troppo rapido. Ci sono poi il rilevamento dell’angolo cieco e la telecamera posteriore che ha una definizione solo discreta. 

Autonomia

L’autonomia dichiarata è di 320 Km, utilizzando la metodologia WLTP, data dalla batteria da 50 kWh. Nell’utilizzo misto il consumo è di 15 kWh ogni 100 km che si traducono in un autonomia di circa 300 km, valore piuttosto vicino a quello dichiarato, mentre nei tratti autostradali il valore sale a 22kWh per 100 km portando così l’autonomia totale a circa 220 km. 

Ricarica

DS3 Crossback E-Tense utilizza un connettore di tipo CCS 2.0 ed è in grado di accettare ricariche con potenza fino a 100kWh che permettono di portare la batteria al 100% in circa 30 minuti. E’ chiaramente possibile utilizzare potenze inferiori fino alla ricarica domestica dove occorrono circa 24 ore per fare il pieno di energia.

Allestimenti

DS3 Crossback E-Tense è disponibile in quattro allestimenti che ne accentuano l’anima chic oppure quella sportiva. Si parte con So Chic dove abbiamo i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il climatizzatore automatico e griglia nera lucida. Si passa poi all’allestimento Grand Chic dove abbiamo il navigatore ed i fari anteriori e posteriori a led. Gli allestimenti di impostazione sportiva sono invece il Performance Line dove abbiamo cerchi e badge dedicati insieme ai sensori di parcheggio posteriori. L’allestimento Performance Line + ha invece i fari full led e cerchi specifici. 

Prezzo

Il listino di DS3 Crossback E-Tense  So Chic parte da 40.750 euro mentre l’allestimento Grand Chic, come quello in prova, parte da 44.250 euro. Aggiungendo gli accessori presenti sull’auto del nostro test il listino sale invece a 46.600 euro. La motorizzazione da 136 cv è l’unica disponibile su questa vettura.

Pro e Contro

Ci PiaceNon Ci Piace
Design ricercato. Comfort. Qualità generale elevataAutonomia nei tratti autostradali. Feedback pedale del freno. Prezzo elevato.

Ds Ds3 Crossback E-Tense Grand Chic  2021: Scheda Tecnica

Dimensioni: 4.118 mm lunghezza x 1.802 mm larghezza x 1.534 mm altezza x 2.558 mm passo
Motore: elettrico potenza 136 cv
Trazione: anteriore
Batteria: 50 kWh
Allestimenti: So Chic, Grand Chic, Performance Line, Performance Line +
Bagagliaio: 350 litri
Autonomia: 320 km secondo il ciclo combinato WLTP
Prezzo: da 40.750 €

 

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati