DS: in buca con la Federazione Italiana Golf per un futuro green

La partnership per numerosi eventi, fino alla Ryder Cup 2023

DS: in buca con la Federazione Italiana Golf per un futuro green

DS ha annunciato la partnership con la Federazione Italiana Golf, nella corsa verso la Ryder Cup 2023 a Roma. Il marchio del gruppo Stellantis sarà presente in numerosi eventi italiani e sarà il title sponsor delle prossime edizioni degli Open d’Italia, oltre a realizzare una serie di attività. Sempre con un obiettivo green.

Le attività e gli eventi

Un accordo di tre anni, appunto fino allo storico appuntamento romano del 2023, in cui DS sarà “presente in tutte le attività dell’Italian Pro Tour – le parole di Francesco Calcara, Managing Director DS Automobiles Italia – e degli appuntamenti verso la Ryder Cup”. Una sponsorizzazione di “qualche milione di euro” con cui la casa automobilistica punta a farsi sempre più conoscere, in un ambiente storicamente legato al premium e all’alta gamma.

Oltre a questi eventi, DS sarà presente in tutti i circoli partner con la possibilità di effettuare test drive della vettura esposta all’ingresso del Club. Inoltre, traccerà le distanze sul percorso, segnalerà gli obiettivi principali e offrirà servizi come il social WiFi in Club House.

La strategia di DS

Il marchio DS è giovane ed è nato nel 2015, dopo essersi staccato da Citroen. Lo sviluppo e la crescita sono costanti ed il prossimo obiettivo sarà quello di arrivare a 50 store italiani, entro la fine di quest’anno. Il tutto con un’anima elettrificata: una vettura su quattro è venduta con tecnologia E-Tense, riducendo così le emissioni del 25%.

La gamma attuale è composta da DS 3 Crossback e DS 7 Crossback, con l’ammiraglia DS 9 in arrivo negli store italiani alla fine del mese di giugno e, nei mesi successivi, l’arrivo della nuova generazione della DS 4, ovviamente anche elettrificata E-Tense.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati