Florida: si schianta con una Tesla Model S contro una casa a 150 km/h [VIDEO]

Impressionante l'impatto dalla vista della telecamera di sorveglianza

Florida: si schianta con una Tesla Model S contro una casa a 150 km/h [VIDEO]

Per la fortuna del guidatore di questa Tesla Model S, le auto del brand californiano sono tra le più sicure in circolazione, infatti l’impatto contro l’abitazione a più di 150 km/h non gli è stato fatale. Basta guardare la ripresa dalla telecamera di sicurezza per capire la violenza dell’impatto che ha letteralmente distrutto una Mazda parcheggiata, sfondato il muro della casa e rovinato gravemente anche un pick-up posteggiato affianco. 

Tesla: il VIDEO dell’incidente a più di 150 km/h

L’incidente è avvenuto nella periferia di Miramar, in Florida. Secondo quanto ricostruito dalle autorità grazie alle testimonianze dei passanti e grazie al video della telecamera di sorveglianza, l’uomo avrebbe perso il controllo dell’auto dopo aver superato diversi incroci a più di 120 km/h, lungo una strada dove il limite è fissato a meno di 50 km/h. La residente dell’abitazione è ancora sotto shock e non può ancora tornare a vivere in casa propria per via dei danni subiti alle mura esterne. 

L’impatto è stato infatti violentissimo, prima contro il muro della casa poi contro una Mazda 3 berlina parcheggiata nel vialetto. La povera Mazda è andata completamente distrutta e a sua volta ha colpito un Dodge Ram al quale ha sfondato una fiancata intera e anche una ruota. L’incidente sarebbe avvenuto intorno alle 4 di mattina del 10 aprile 2021 e il guidatore è stato trovato al volante della Tesla privo di sensi, ma ancora vivo. Le ferite erano però davvero gravi, infatti è stato portato d’urgenza all’ospedale più vicino. Non abbiamo notizie certe ma secondo quanto riportato dai media locali dovrebbe essere fuori pericolo di vita. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati