Honda apre una stazione di servizio di idrogeno a energia solare

Honda apre una stazione di servizio di idrogeno a energia solare

Cosa c’è di più ecologico di una stazione di servizio di idrogeno? Una stazione alimentata a energia solare, in grado di ricaricare completamente un’auto nel giro di una sola notte, grazie alla sua produzione di 0,5 kg di idrogeno ogni otto ore. Questo è ciò che dopo dieci anni ha prodotto Honda, riuscendo a ideare una mini stazione di servizio a energia solare che ognuno potrebbe installarsi comodamente nel garage di casa. Non una quantità eccessiva quella prodotta, però, anzi è piuttosto modesta. Infatti l’intenzione di Honda non è quella di sostituire completamente i distributori esterni, bensì di fornire un minimo di supporto e la possibilità di ridurre i costi all’utente finale nel garage di casa propria.

I distributori esterni, infatti, dovrebbero essere in grado di fornire abbastanza autonomia in poco tempo (meno di cinque minuti), mentre la stazione “casalinga” avrebbe bisogno di una lunga ricarica per percorrere poco meno di 40 km. Inoltre la produzione di idrogeno sarebbe possibile solo con l’auto connessa, in quanto il sistema mancherebbe di un serbatoio autonomo. La carica di energia solare, ovviamente, può essere comodamente fatta durante il giorno, per poi essere utilizzata di notte.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • lombroso13 ha detto:

    bella idea – non viene comunicato il prezzo – non viene detto quanti documenti burocratici per l’installazione si debbono fare (da queste parti anche per cambiare un cancello occorre la documentazione fornita da un ingeniere – e poi se manca il sole non funziona

Articoli correlati