Honda SUV E:Prototype, il nuovo concept elettrico debutta al Salone di Shanghai 2021 [FOTO]

Un UV elettrico e un SUV plug-in, quelle le novità di Honda al salone di Shanghai 2021

Honda SUV E:Prototype, il nuovo concept elettrico debutta al Salone di Shanghai 2021 [FOTO]

In occasione del Salone di Shanghai 2021, Honda ha presentato due nuovi SUV elettrificati per il mercato asiatico. Troviamo il nuovissimo Honda SUV E:Prototype completamente elettrico in arrivo su strada per il 2022 e il nuovo Honda Breeze, una vettura Plug-In a breve disponibile sul mercato cinese. 

Nuova Honda SUV E:Prototype, dal 2022 

Il primo modello che Honda presenta al Salone di Shanghai 2021 è il nuovo concept SUV E:Prototype, nome provvisorio del concept che anticiperà le forme di un futuro SUV completamente elettrico nato e pensato per la Cina, di cui si attende il debutto entro fine 2022. Non sappiamo ancora se questo modello verrà poi distribuito anche su altre mercati europei, ma la probabilità c’è. Guardandolo attentamente potrebbe ricordare molto il nuovo Honda HR-V, presentato qualche settimana fa e di cui potrebbe rappresentare la variante completamente elettrica, giudicando dalla grande somiglianza estetica e dalla piattaforma condivisa. Si segnala un frontale molto aggressivo e tagliente, con forme pulite e levigate che vengono riprese anche nel posteriore grazie alle luci LED che si uniscono da parte a parte.

Honda non ha ancora comunicato nulla riguardo alle specifiche tecniche ma sappiamo che offrirà “ottime prestazioni e un’accelerazione dolce” come riferisce il responsabile prodotto di Honda durante la conferenza. Si è poi parlato di un sistema Honda Connect di terza generazione, aggiornando quello già visto sugli ultimi modelli Honda, dotato di assistente vocale intelligente, aggiornamenti over-the-air e molto altro. 

Nuovo Honda Breeze, il SUV Plug-in

Altro velo di mistero è riservato per la nuova Honda Breeze, un SUV di medie dimensioni, con linee simili a quelle della Honda CR-V ma che sfrutterà un powertrain ibrido plug-in, ma di cui non sappiamo ancora molto. Sfrutterà una catena cinematica ibrida simile a quella giù vista su altri modelli in gamma ma adattato per poter attingere ad una batteria più capiente e per poter ospitare anche la carica da una sorgente elettrica esterna. Non è escussa la possibilità di implementare il sistema già visto su CR-V, ma amplificato grazie ad una batteria più capiente: in questo modo il suo 1.5 a ciclo Atkinson potrebbe funzionare come generatore di elettricità, lasciando la motricità al solo propulsore elettrico. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati