Hyundai Nexo: il SUV ad idrogeno al MiMo 2021 [FOTO LIVE]

Autonomia dichiarata di oltre 660 chilometri

La Hyundai Nexo è il primo SUV ad idrogeno apparso sul mercato ed è giunto ora alla sua seconda generazione. Un modello esposto al Milano Monza Motor Show 2021, aperto fino a domenica 13 nel centro del capoluogo lombardo. Zero emissioni ed autonomia dichiarata di 666 chilometri.

Le caratteristiche

Il SUV coreano presenta un corpo muscoloso e dinamico, con un design molto pulito. Tra gli elementi estetici caratteristici troviamo le maniglie a scomparsa sulle fiancate, mentre negli interni spicca la presenza di un unico elemento orizzontale sul cruscotto che racchiude due display, uno che fa da quadro strumenti e uno da centro di infotainment.

Non mancano gli ADAS con l’assistente HDA per l’autostrada consente alla vettura di guidare in autonomia fino alla velocità massima di 145 chilometri orari, ma sono presenti anche monitoraggio angolo cieco, mantenimento automatico della corsia ed il Remote Smart Park Assist, per parcheggiare senza l’intervento del conducente.

Il motore

La Hyundai Nexo è il SUV ad idrogeno, spinto dal motore elettrico da 161 cavalli e 291 Nm di coppia massima, con un’autonomia dichiarata di 666 chilometri (WLTP) e la possibilità di effettuare un completo rifornimento in cinque minuti. È la seconda generazione di questo modello, con un rinnovato propulsore più compatto, leggero e resistente.

Durante la guida l’aria dell’ambiente esterno viene purificata, arrivando a filtrare il 99,9% delle polveri sottili, comprese quelle inferiori al particolato PM 2.5. Le celle a combustibile, il motore elettrico, la batteria e i serbatoi di idrogeno, infatti, funzionano in sinergia.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati