Hyundai: il primo volo di un veicolo elettrico autonomo nel 2028

La divisione Urban Air Mobility si trasforma in Supernal

Hyundai: il primo volo di un veicolo elettrico autonomo nel 2028

Hyundai sembra spingere forte nella mobilità volante elettrica con l’annuncio di una nuova società chiamata Supernal che funge da evoluzione della sua divisione Urban Air Mobility.

Supernal continuerà a sviluppare il veicolo concettuale S-A1 presentato in occasione del CES 2020 di Las Vegas e intende portarlo sul mercato e iniziare il processo di certificazioni negli Stati Uniti nel 2024. Questo particolare veicolo sarà alimentato esclusivamente da elettricità e in grado di volare in completa autonomia.

L’abitacolo sarà capace di ospitare da quattro a cinque persone su percorsi inizialmente urbani. Hyundai prevede infine di lanciare il suo primo volo commerciale nel 2028, prima di passare allo step successivo nel 2030.

Hyundai Supernal mobilità volante elettrica

Jaiwon Shin, amministratore delegato di Supernal e presidente di Hyundai Motor Group, ha detto: “Aggiungendo una nuova dimensione alla mobilità, abbiamo la missione di trasformare il modo in cui le persone e la società si muovono, si connettono e vivono. Abbiamo ambizioni audaci in Supernal, ma essere i primi sul mercato non è uno di questi. Stiamo lavorando per costruire il prodotto giusto e il giusto mercato integrato e sfrutteremo l’esperienza di produzione in scala di Hyundai Motor Group per garantire che AAM (Advanced Air Mobility) raggiunga il giusto prezzo e sia accessibile alle masse”.

L’S-A1 è in grado di decollare e atterrare in verticale ed è stato progettato per viaggiare fino a 290 km/h di velocità a un’altitudine di 300-600 metri. Il concept, inoltre, propone un’autonomia massima pari a 96 km.

In qualità di disgregatore del settore, abbiamo la responsabilità di garantire che AAM si integri e aumenti le opzioni di trasporto esistenti e soddisfi efficacemente le esigenze della comunità locale. Lo sviluppo del mercato – dal veicolo alle reti di infrastrutture critiche e all’accettazione pubblica – richiede un coordinamento ponderato e strategico. Tutto deve allinearsi allo stesso tempo affinché AAM raggiunga la sua piena promessa”, ha concluso Shin.

Hyundai Supernal mobilità volante elettrica

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati