Kia EV6 e il futuro dell’auto: tutti i segreti in un’intervista speciale a Giuseppe Bitti [VIDEO]

Caratteristiche, prezzo, uscita e autonomia della nuova elettrica coreana

La nuova Kia EV6 rappresenterà un passo estremamente importante per il marchio coreano. Non parliamo semplicemente del debutto del nuovo logo del marchio, ma in generale della filosofia produttiva e del tipo di vetture che verranno sviluppate nel prossimo futuro. Il debutto sul mercato è previsto per il prossimo settembre, ma nel frattempo possiamo iniziare a scoprire le sue caratteristiche fondamentali, in compagnia di Giuseppe Bitti, amministratore delegato di Kia Italia.

La gamma disponibile in Italia propone tre allestimenti: base, GT Line e GT. Il prezzo d’attacco di listino della Kia EV6 nel nostro Paese è di 49.500 euro includendo una specifica garanzia di sette anni a chilometraggio illimitato che comprende anche la manutenzione e l’abbonamento ai servizi Uvo Connect. Chi prenota online la Kia EV6 beneficia anche di un anno di abbonamento al servizio Kia Charge Plus con tariffe agevolate e di un voucher per 1.000 km di ricarica presso le reti KiaCharge e Ionity.

Kia EV6 base da 49.500 euro

L’allestimento entry-level della Kia EV6 monta la batteria da 77,4 kWh e può disporre della trazione posteriore, che garantisce 229 CV di potenza per un’autonomia massima dichiarata di 510 km, oppure di quella integrale con doppio motore, che eroga 325 CV e 490 km d’autonomia. Relativamente all’equipaggiamento di serie, la Kia EV6 base è dota di gruppi ottici a LED, cerchi in lega da 19 pollici, doppio display da 12,3 pollici (strumentazione e infotainment) nell’abitacolo, ricarica wireless per smartphone, sensori di parcheggio, Adas standard e Smart Key. I prezzi (incentivi esclusi) partono da 49.500 euro per la versione con due ruote motrici e da 53.000 euro per quella con quattro ruote motrici.

Kia EV6 GT Line da 61.000 euro

L’allestimento intermedio, ovvero la Kia EV6 GT Line, è equipaggiata con la batteria da 77,4 kWh, abbinabile solo alla trazione integrale con 325 CV. Alla dotazione di serie del modello base aggiunge i fari full LED adattivi, i passaruota in tinta, la carrozzeria in vernice perlata o metallizzata, i cerchi da 20 pollici, il portellone con apertura elettrica, il sistema audio Meridian, l’head-up display con realtà aumentata, il Blind Spot View Monitor, l’Highway Driving Assist, il Surround View Monitor e il Remote Smart Parking Assist. I sedili Relaxion regolabili elettricamente e con funzione memory sono invece disponibili per gli interni, così come il pacchetto opzionale che, al costo di 700 euro, aggiunge funzione di comunicazione V2L e V2V, sedili anteriori ventilati e divano posteriore riscaldabile. Il prezzo di partenza della EV6 GT Line è di 61.000 euro.

Kia EV6 GT da 69.500 euro

Il vertice della gamma è rappresentato dalla Kia EV6 GT, versione più performante e potente che dispone del powertrain con trazione integrale che eroga ben 585 CV di potenza, per un autonomia dichiarati di 400 km, ed uno scatto 0-100 km/h in 3,5 secondi. Questa variante, molto più dinamica, dispone di un look sportivo e di una dotazione di serie arricchita da cerchi in lega da 21 pollici, sistemi V2L e V2V, impianto frenante specifico con pinze verniciata in verde Neon e sedili sportivi. La Kia EV6 GT ha un prezzo di listino di 69.500 euro.

Design elegante e sportivo

Primo modello realizzato sulla piattaforma specifica E-GMP per veicoli elettrici sviluppata da Kia, la EV6 è un veicolo innovativo e ambizioso. Incarnazione del nuovo approccio alla mobilità green di Kia, la EV6 assumendo le forme da crossover sportivo, con silhouette allungata e posteriore da fastback, adotta il nuovo linguaggio stilistico “Opposites United” del marchio, evocando “forze positive ed energia naturale” attraverso un design che combina elementi stilistici taglienti e forme sinuose e scultoree.

Gli esterni della Kia EV6 sono eleganti ed essenziali, con il frontale caratterizzata dalla Digital Tiger Noise affiancata da fari distintivi con elementi luminosi sequenziali. Più in basso c’è un paraurti aerodinamico con griglia rettangolare e piccole lamelle verticali sui bordi esterni.

Particolarmente caratteristico è il profilo della Kia EV6 per via del cofano corto e dalla configurazione aerodinamica della carrozzeria. I montanti anteriori scuri aiutano a espandere visivamente il parabrezza, mentre la linea di cintura verso l’alto sottolinea la lunghezza dell’auto. La EV6 è dotata anche di tetto “flottante” e di un spoiler posteriore integrato al tetto che avvolge i lati del veicolo e che incanala l’aria verso lo spoiler inferiore sul portellone, che funge da estensione dei fanali con luci sequenziali.

Lunga 4,68 metri con un passo di 2,9 metri, superiore a quello della Sorento

Parlando di dimensioni, la Kia EV6 misura 4.680 mm in lunghezza, 1.880 mm in larghezza e 1.550 mm in altezza, a fronte di un passo di 2.900 mm. Numeri che rendono la EV6 leggermente più corta, più stretta e più bassa della Sorento. Nonostante le dimensioni più compatte però, il passo della EV6 è di 86 mm più lungo rispetto a quello del SUV a 7 posti.

Interni high-tech ed ecologici

Strumentazione e infotainment in un unico elemento con doppio display 

La carica innovativa e l’unicità stilistica della Kia EV6 proseguono nell’abitacolo dove di fronte al posto di guida c’è un cruscotto minimalista dominato da un quadro strumenti digitale da 12 pollici e uno sistema d’infotainment, anch’esso da 12 pollici, con display curvi collocati all’interno di un unico elemento orizzontale. L’impianto multimediale sfrutta la tecnologia Kia Connect che consente di ottenere aggiornamenti over-the-air e beneficiare di servizi in tempo reale, permettendo di poter trovare le stazioni di ricarica nelle vicinanze, monitorare lo stato di carica della batteria e tenere sotto controllo l’autonomia residua.

A bordo c’è poi il volante a due razze con comandi integrati, tasti touch sotto il display dell’infotainment e head-up display con realtà aumentata. A richiesta è disponibile anche l’impianto audio Meridian con 14 diffusori e tecnologia Active Sound Design, ovvero un generatore di sonorità artificiale che si adatta alla velocità del veicolo per garantire sempre la migliore esperienza d’ascolto.

Sedili in tessuto fatto con plastica riciclata

La Kia EV6 monta una console centrale fluttuante, sotto la quale c’è un pratico vano portaoggetti, e una serie di dettagli gialli sui rivestimenti. La vetture dispone anche di “sedili relax” leggeri e eco-friendly, essendo rivestiti con materiali e tessuti realizzati utilizzando plastica riciclata.

Bagagliaio da 520 litri e moderna dotazione Adas

Il passo generoso del crossover consente di godere di tanto spazio negli interni, al quale si aggiunge il bagagliaio che offre un volume di carico di 520 litri, ampliabili a 1.300 litri ribaltando i sedili posteriori.

Sul fronte della sicurezza, la Kia EV6 dispone di numerosi sistemi di assistenza alla guida tra cui Lane Following Assist, Safe Exit Assist, Remote Smart Parking Assist e Highway Driving Assist 2. Quest’ultimo lavora insieme al cruise control adattivo con una funzione “accentramento” automatico della corsia, consentendo al conducente di cambiare corsia in sicurezza con un semplice tocco sul comando.

Due tagli di batteria, due tipologie di trazione

La Kia EV6 sarà proposta sul mercato in diverse configurazioni con batterie standard o a lungo raggio, oltre che con trazione posteriore o integrale.

Al lancio sono tre le versioni disponibili: EV6, EV6 GT-Line e EV6 GT. La versione d’ingresso monta una batteria da 58 kWh che alimenta un motore montato al posteriore che sviluppa 170 CV e 350 Nm di coppia. La variante a trazione integrale beneficia di un secondo motore elettrico che fa salire la potenza complessiva a 235 CV e 605 Nm di coppia, consentendo alla EV6 di scattare da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi.

Autonomia fino a 510 km

Passando alla batteria più grande, da 77,4 kWh, si beneficia di una maggiore autonomia e di un motore elettrici più potente che eroga 228 CV e 350 Nm di coppia massima. Optando per la versione a trazione integrale la potenza aumenta a 325 CV e 605 Nm, per uno sprint 0-100 km/h in 5,2 secondi ed un’autonomia superiore ai 510 chilometri nel ciclo combinato WLTP.

Kia EV6 GT, potenza e prestazioni da supercar

Al vertice della gamma c’è la versione più sportiva e performante, la Kia EV6 GT, disponibile esclusivamente con trazione integrale e batteria a lungo raggio. Questa versione del crossover elettrico ha una potenza di ben 585 CV e 740 Nm di coppia, consentendogli di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi, quindi sui livelli di tante rinomate supercar.

La velocità di punta della EV6 GT è di 260 km/h. Il modello dichiara un’autonomia massima di 405 chilometri e promette guida dinamica e maneggevolezza elevata grazie anche alla presenza del differenziale elettronico a slittamento limitato.

Ricarica ultra-rapida, fino all’80% d’energia in 18 minuti

Grazie alla piattaforma E-GMP, la Kia EV6 offre la possibilità di ricarica ultra-rapida a 400 V e 800 V. Ciò gli consente di ridurre drasticamente i tempi necessari alla ricarica: per passare dal 10 all’80% di carica bastano soli 18 minuti. La EV6 con batteria più grande e trazione posteriore riesce a ricaricarsi dell’autonomia sufficiente a percorrere 100 chilometri in appena quattro minuti e mezzo.

Per massimizzare l’autonomia, la EV6 è stata dotata di una pompa di calore ad alta efficienza energetica che aspira il calore disperso dal sistema di raffreddamento dell’auto. Un contributo importante lo fornisce anche il sistema di frenata rigenerativa intelligente con sei diversi livelli di recupero dell’energia.

Diventa anche generatore di corrente grazie alla tecnologia V2G

La Kia EV6 ha un’unità di controllo della ricarica integrata che consente al veicolo di fare da generatore, sfruttando la tecnologia V2G (vehicle to grid). La vettura può ad esempio alimentare un condizionatore domestico e un televisore da 55 pollici per più di 24 ore. La EV6 può essere utilizzata anche per ricaricare un altro veicolo elettrico, fornendo ad esempio agli automobilisti bloccati l’energia sufficiente per raggiungere la più vicina stazione di ricarica.

Può trainare fino a 1.600 kg

Kia sottolinea anche le doti più pratiche della EV6, che vanta una capacità di traino fino a 1.600 kg di peso massimo. Ciò significa che il crossover può essere utilizzato per trainare un camper, un rimorchio o una barca purché la batteria abbia una carica superiore al 35%.

Foto: Kia EV6

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati