Lotus Exige S: agilità e potenza

Lotus Exige S: agilità e potenza

La Lotus Exige S aggiunge al modello Elise il tettuccio rimovibile e un ruggito di poco più potente, generato dal motore marca Toyota. E’ strano veder correre questa piccola vettura sul circuito di Monterrey, Mexico e pensare che la Lotus produce vere macchine sportive e non solo auto leggere con motore posteriore.

La Exige S nasce con motore DOHC da 1.8 litri a iniezione regolabile di produzione Toyota. A seconda del modello, raggiunge dai 220 ai 240 o 260 cavalli ; in Nord America viene venduta in due versioni, la S240 o S260 ma sul mercato si trovano anche i modelli Exige GT3 e Exige 265E, quest’ultimo a benzina E85 all’etanolo, rispettivamente da 275 e 265 cavalli.

Nonostante la grande varietà di Elise/Exige in circolazione, questa versione ha qualcosa in più: oltre allo spoiler e all’estrattore posteriore, l’auto, soprannominata anche Exige Scuderia, è dotata di un kit di raffreddamento Komo-Tec S300 Phase 3 in grado di portarla a 300 cavalli, un centinaio in più rispetto al modello originale.

Non c’è dubbio che per alcuni estimatori manomettere la Exige equivalga a un sacrilegio; non per Rios, per lui niente è mai abbastanza.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati