Mazda RX-Vision GT3 Concept: il motore rotativo? Solo su PS4

Mazda firma la partnership con Sony per i campionati eSport di Gran Turismo e presenta la Mazda RX-Vision GT3

È ora ufficiale: Mazda firma la partnership con Sony per i campionati eSport di Gran Turismo realizzati in collaborazione con la FIA. Quale miglior occasione per presentare l’ultima super car giapponese in veste di concept che risponde al nome di Mazda RX-Vision GT3.

Programma Vision GT

È da qualche tempo che le principali Case automobilistiche presentano sulla piattaforma di Gran Turismo i propri prototipi. Una presentazione virtuale che rientra nel programma dedicato Vision GT. La lista è molto lunga e va dalla prima della sua specie: la Mercedes-Benz AMG Vision Gran Turismo del lontano novembre 2013 (presentata poi fisicamente al Salone di Los Angeles dello stesso anno) fino all’ultima nata la Mazda RX-Vision GT3. Purtroppo la maggior parte di essi questi prototipi non vedrà mai la produzione ma i videogiocatori di Gran Turismo Sport possono sceglierle per correre in pista sfidandosi fra loro.

Ci siamo già visti?

Impossibile non notare la somiglianza stilistica con un altro prototipo già presentato al Salone di Tokyo nel 2015. Si chiamava RX-Vision Concept ed era la versione “di serie” della RX-Vision GT3 al debutto su Gran Turismo. Infatti questa versione sportiva aggiunge un kit aerodinamico particolarmente aggressivo rispetto al prototipo del 2015 con splitter, minigonne, diffusore e alettone posteriore in fibra di carbonio. I dati della scheda tecnica non lasciano dubbi sulla sua efficacia in pista visto che la distribuzione dei pesi è 48:52 tra anteriore e posteriore mentre il peso totale è di soli 1.250 kg. Con la sigla RX di Mazda, poi, è inevitabile trovare sotto al cofano il mitico motore rotativo Wankel che in questo eroga una potenza di 562 CV. Il debutto è fissato per il 25 maggio 2020 al prezzo di 1 milione di crediti e come avrete già capito sarà acquistabile solo su Playstation 4 con Gran Turismo Sport.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati