McLaren 765LT: nei piani c’è anche la versione Spider

Sarà probabilmente spinta dallo stesso V8 della coupé

McLaren 765LT: nei piani c’è anche la versione Spider

La McLaren 765LT è stata presentata lo scorso marzo. Doveva essere mostrata al Salone di Ginevra 2020, poi la cancellazione dell’evento elvetico ha consentito la presentazione solo online. Questo ovviamente non ha impedito alla casa di Woking di proseguire a pensare ai piani futuri, nei quali è compresa anche una versione Spider della supercar stradale più potente mai creata dal marchio.

La conferma dai vertici della casa britannica

Un primo indizio è arrivato durante qualche parola sfuggita nel corso di una presentazione della scuderia britannica Lanzante, famosa per la costruzione della McLaren F1 GTR, poi è arrivata una dichiarazione ufficiale da parte della casa britannica, riportata dal sito americano CarBuzz. “Lo confermeremo a tempo debito, ma sì, una versione Spider è nel nostro attuale piano”, le parole di Roger Osrmisher, vicepresidente della comunicazione McLaren North America.

Servirà ancora un po’ di tempo, tuttavia, per vedere questo modello: “La pianificazione attuale non può prevedere la Spider nel 2020. La conferma del prodotto, la presentazione ed il via agli ordini sono un po’ lontani e dipenderanno in una certa misura dalla costruzione della coupé – ha proseguito – Probabilmente ne parleremo durante qualche periodo del 2021”.

Lo stesso motore da 765 cavalli

La McLaren 765LT Spider dovrebbe venir spinta dallo stesso motore della coupé, cioè il V8 biturbo da 4.0 litri con la stessa potenza di 765 cavalli e 800 Nm di coppia massima. Come accade per altri modelli del marchio britannico, le prestazioni dovrebbero essere simili anche per la convertible. Secondo i dati ufficiali, la coupé scatta da 0 a 100 km/h in soli 2,7 secondi.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati