Richard Hammond ha un problema con le assicurazioni e ora guida solo “auto normali” [VIDEO]

Troppi incidenti per il co-coduttore di The Grand Tour reso celebre dal programma della BBC Top Gear

Richard Hammond ha un problema con le assicurazioni e ora guida solo “auto normali” [VIDEO]

Richard Hammond è il famoso conduttore inglese reso celebre dal programma Top Gear della BBC e dal successivo The Grand Tour sempre al seguito dei colleghi e amici Jeremy Clarkson e James May. È sicuramente il trio più famoso del mondo delle automobili grazie a scenette divertenti, umorismo britannico e un modo piuttosto originale di testare le auto di ogni segmento in ogni parte del mondo.

Non è tutto oro quel che luccica

Il budget stellare delle produzioni a cui sono abituati, però, non ha messo al riparo da problemi assicurativi proprio Richard Hammond più volte protagonista di diversi incidenti. Uno dei più famosi è avvenuto durante le riprese di una puntata di The Grand Tour dove Richard era al volante della Rimac Concept One, un prototipo elettrico costruito artigianalmente in Croazia. Sul percorso della corsa in salita Bergrennen Hemberg, nel cantone svizzero di San Gallo ha perso il controllo a tutta velocità schiantandosi in curva. L’incidente, ripreso in video parzialmente, è stato terrificante tanto che l’auto ha preso fuoco e Richard è stato portato in elisoccorso in ospedale. Il prototipo è andato distrutto tra le fiamme con 2,4 milioni di euro di danni e Richard Hammond ha riportato la rottura del ginocchio e di alcune costole ma si è prontamente ripreso.

Fuori strada a 465 km/h

Questo succedeva nel 2017 ma prima ci sono tanti, tantissimi incidenti tra cui quello del 2006 dove Richard, a bordo di un veicolo dotato di motore jet, ha perso il controllo alla velocità di 465 km/h uscendo di pista. Coma, lesioni cerebrali e la nona stagione di Top Gear rimandata sperando in un suo risveglio. L’epilogo fu positivo e Richard Hammond riuscì non solo a riprendersi ma a continuare a fare il lavoro dei suoi sogni. Certo che quando deve rispondere alla domanda “Ha avuto incidenti negli utlimi due anni?” Prova molto imbarazzo e ancora oggi per lui è difficile ottenere una assicurazione conveniente come dichiarato al The Sun durante una intervista.

Le auto normali di Hammond

Dopo aver raccolto fondi da destinare al servizio di ambulanza aerea che più volte gli ha salvato la vita Richard Hammond ha deciso di non possedere nessuna supercar moderna. Possiamo definirle “auto normali” sicure e stabili senza prestazioni esagerate. L’unica auto moderna nel suo garage è una Tesla mentre l’auto da tutti i giorni è una vecchia Land Rover. Una vita tranquilla anche nei weekend visto che il presentatore inglese ama guidare modelli anni ‘20 in campagna. Uno stile di vita molto lontano rispetto a quanto ci ha fatto vedere nei suoi show e il VIDEO in questo articolo ci mostra tutti i suoi incidenti ripresi in diretta.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati