Mercedes-Benz Marco Polo: il camper compatto festeggia 40 anni

Da oltre quarant'anni, il camper compatto Mercedes-Benz è il compagno di vacanze e avventure in famiglia

Mercedes-Benz Marco Polo: il camper compatto festeggia 40 anni

Quarant’anni fa, nel 1984, Mercedes-Benz presentò il suo primo camper, il Mercedes-Benz Marco Polo, che prese il nome dal famoso esploratore veneziano. Inizialmente basato sul “Bremer Transporter”, il Marco Polo ha segnato il suo debutto offrendo agli appassionati di viaggio esperienze memorabili in Europa e oltre, fino all’Asia. Nel corso degli anni, il Marco Polo ha continuato a evolversi, migliorando in termini di funzionalità, comfort e stile, offrendo così ai viaggiatori un’esperienza sempre più gratificante.

40 anni di Mercedes-Benz Marco Polo

Negli anni ’80, il primo Mercedes-Benz Marco Polo ha stabilito nuovi standard nel segmento dei camper compatti. Caratterizzato da un cofano imponente, vernice beige bahama e interni beige-marroni, considerati essenziali per i campeggiatori più esigenti dell’epoca, il primo Marco Polo è stato un pioniere nel settore. Poiché il veicolo base T1 era originariamente prodotto a Brema, ha guadagnato il soprannome di “Bremer Transporter”. Con un’altezza di 2,97 metri, il primo Marco Polo dominava la scena. Nel 1988, il veicolo ha subito un restyling per mantenere la sua posizione di rilievo nel mercato.

Nel 1996, la seconda generazione di Mercedes-Benz Marco Polo ha visto una significativa riduzione dell’altezza a meno di due metri e l’introduzione di un tetto a soffietto, rendendolo molto più adatto ai garage. Questa versione, basata sul furgone Vito, ha migliorato notevolmente la funzionalità dell’abitacolo, offrendo agli utenti un’esperienza di viaggio più comoda e pratica. Nel 2003, la terza generazione del Marco Polo, basata sul Viano, ha compiuto passi avanti significativi in termini di funzionalità, stabilendo nuovi standard nel segmento dei camper. Con ulteriori miglioramenti e aggiornamenti, questa versione ha offerto agli utenti un’esperienza di viaggio ancora più soddisfacente e confortevole.

Dal 2015, Mercedes-Benz Marco Polo è stato presentato nella sua forma attuale, basata sulla monovolume Classe V. La quarta generazione del Marco Polo ha stabilito nuovi standard in termini di estetica e comfort. Gli interni sono stati trasformati in un lussuoso salotto, che comprende una zona living accogliente e confortevole, rappresentando un’elevata qualità di design e comfort per gli utenti.

Mercedes-Benz Marco Polo

La nuova Classe V Marco Polo, presentata nell’estate del 2023 e in procinto di essere lanciata sul mercato quest’anno, continua il suo percorso di sviluppo. Tra le novità, si distingue per un’estetica ancora più raffinata e una sensazione di qualità superiore sia negli esterni che nell’abitacolo. Inoltre, offre un MBUX e un MBAC potenziati, che ora includono nuove funzioni come il controllo intelligente del livello delle sospensioni AIRMATIC in modalità camper. Grazie a queste migliorie, il nuovo modello promette un’esperienza di glamping senza precedenti.

Mercedes-Benz Marco Polo

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)
Mercedes-Benz GLA 200d | Com’è & Come va Mercedes-Benz GLA 200d | Com’è & Come va
Auto

Mercedes-Benz GLA 200d | Com’è & Come va

Design rinnovato, nuove tecnologie ed un affidabile motore diesel
 Mercedes-Benz GLA è un bestseller in Italia, pensate che dal 2014 ha conquistato oltre 27.300 clienti. Il nuovo restyling
TikTok annuncia una collaborazione con Mercedes-BenzTikTok annuncia una collaborazione con Mercedes-Benz
Auto

TikTok annuncia una collaborazione con Mercedes-Benz

TikTok si fa strada anche nelle automobili, a cominciare dalla nuova Mercedes Classe E
TikTok sbarca nel mondo delle auto grazie alla nuova collaborazione con uno dei colossi del settore: Mercedes-Benz. Coloro che acquisteranno