Mercedes CLE: ecco il possibile aspetto della versione coupé [RENDER]

Il debutto ufficiale è previsto nella seconda metà del 2022

Mercedes CLE: ecco il possibile aspetto della versione coupé [RENDER]

Mercedes ha annunciato lo scorso anno che prevede di ridurre la sua gamma di modelli, eliminando coupé e cabrio. Tuttavia, l’uscita dalla line-up dei veicoli a due porte darà vita a un’auto completamente nuova con il nome di Mercedes CLE che è stata avvistata già diverse volte.

Secondo le ultime novità trapelate sul Web, questa vettura andrà a rimpiazzare le versioni coupé e cabriolet delle Classe E e Classe C, sorgendo sulla piattaforma MRA-2 della Stella di Stoccarda condivisa con l’ultima generazione di Classe C e Classe S.

Mercedes CLE Coupé render

Prendendo come riferimento le ultime foto spia e gli ultimi video spia della nuova CLE, Kolesa, noto sito Web russo, ha pubblicato due render non ufficiali che ci mostrano come potrebbero potrebbe essere il suo aspetto finale.

La nuova Mercedes CLE Coupé utilizza il recente linguaggio di design adottato dalla casa automobilistica tedesca presente sugli ultimi modelli annunciati. Attesa al debutto sia in versione coupé che cabriolet, la nuova vettura dovrebbe posizionarsi tra la Classe C e la Classe E in termini di dimensioni, prendendo il posto tra la CLA e la CLS nella gamma del marchio di Daimler.

Purtroppo, al momento non ci sono informazioni sulle motorizzazioni e sulle altre caratteristiche della vettura, ma quello che sappiamo per certo è che la nuova Mercedes CLE sarà la due porte più accessibile per coloro che sono alla ricerca di una Mercedes elegante, tralasciando i modelli AMG. Il debutto ufficiale dovrebbe avvenire nella seconda metà del 2022 come model year 2023. Sicuramente maggiori dettagli saranno rivelati nelle prossime settimane.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati