Mercedes EQA: Alice Sabatini conquistata dal nuovo SUV compatto elettrico [VIDEO]

Test drive prenotabili presso i concessionari del Gruppo Gino

Mercedes EQA: Alice Sabatini conquistata dal nuovo SUV compatto elettrico [VIDEO]

La Mercedes EQA, il nuovo SUV compatto ad alimentazione 100% elettrica della Casa della Stella caratterizzato dal linee stilistiche moderne, seduttive e piene di fascino incontrano la bellezza di Alice Sabatini, Miss Italia 2015, che ci porta a bordo della nuova vettura ad emissioni zero del marchio tedesco nel video proposto dal Gruppo Gino Spa.

Modern luxury a vocazione green

Forte di un design esterno distintivo che rimarca l’identità Mercedes declinandola però verso la modernità e l’evoluzione della mobilità elettrica, la Mercedes EQA strizza l’occhio agli amanti del “modern luxury” con il look degli esterni, impreziosito da una frontale in linea col family feeling della famiglia elettrica EQ di Mercedes, così come quello dell’abitacolo. A bordo della Mercedes EQA, come ci racconta la stessa Alice Sabatini, tecnologia, elementi luminosi a LED, funzionalità avanzate e comfort al top sono qualità che emergono immediatamente non appena ci si mette alla guida del nuovo crossover di dimensioni compatte della Stella. 

Silenziosa, con autonomia fino a 450 km

Comoda e silenziosa durante la marcia, la Mercedes EQA conquista Miss Italia anche per le sue peculiarità tecniche, a partire dall’avanzata dotazione in termini di sicurezza e assistenza alla guida, con la presenza di numerose tecnologie volte a rendere serena e affidabile la guida in ogni condizione. Tutto questo facendo leva sui rinomati vantaggi dell’alimentazione elettrica, che nel caso della Mercedes EQA 250 includono un’autonomia che arriva fino a 450 chilometri, unita alla comodità di poter ricaricare la vettura tramite presa domestica, wallbox da installare a casa o colonnine pubbliche di ricarica. 

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati