Mercedes GLC Coupé: un’idea del possibile design [RENDERING]

Dovrebbe debuttare nel 2016

Mercedes GLC Coupé – Dopo alcune foto spia pubblicate in estate, si ipotizza le potenziali forme della variante Coupé del Mercedes GLC
Mercedes GLC Coupé: un’idea del possibile design [RENDERING]

La linea del tetto aerodinamica e il frontale grintoso suggeriscono subito che si tratta di un’auto dalla forte connotazione sportiva. Le forme robuste, ma allo stesso tempo arricchite di maggiore dinamismo, segnalano poi che è possibile riplasmare un concetto come il nuovo Mercedes GLC e offrirne una nuova visione, una nuova immagine Coupé.

Anticipato da un concept, mostrato allo scorso Salone di Shanghai, il nuovo Mercedes GLC Coupé dovrebbe essere mostrato il prossimo anno, e successivamente essere commercializzato nell’arco del 2016. Intanto, i nostri designer hanno proposto un’idea del suo probabile stile, recuperando le caratteristiche estetiche dell’attuale GLC ed evolvendole in quelle di un veicolo coupé alto da terra, dotato di un tetto che si congiunge in modo morbido alla coda. Un’ipotesi che poggia anche sulle precedenti foto spia, pubblicate lo scorso agosto, che mostrano un esemplare di prova immortalato per strada. Un’auto dalle linee muscolose e scolpite, nascosta in punti specifici come la zona posteriore dal profilo discendente.

Considerando l’impostazione da coupé, si suppone che l’abitabilità posteriore e lo spazio di carico siano differenti rispetto al GLC, che di base vanta un bagagliaio da 580 litri.
Tornando alle foto spia dell’esemplare parzialmente coperto, la veste mimetica collocata non solo sulla zona posteriore ma anche frontale, ha segnalato la possibilità di altri interventi estetici nella zona bassa del frontale. Zona che sull’immagine appare robusta, caratterizzata da elementi e prese d’aria che accentuano l’aspetto sportivo. I fari anteriori dovrebbero essere arricchiti da luci diurne LED e il loro disegno sembra seguire le scelte stilistiche applicate alla recente produzione.
Il GLC Coupé dovrebbe essere assemblato su un pianale realizzato con un impiego massiccio di alluminio. Soluzione che consentirebbe un risparmio di 80 chilogrammi sulla massa complessiva. Questa architettura sarebbe sviluppata per veicoli a trazione integrale, e tra gli optional potrebbero essere proposte delle sospensioni ad aria riprese da Classe C ed E.

Sotto il cofano dovrebbero essere presenti gli stessi propulsori a quattro cilindri alimentati a benzina e diesel presenti sul nuovo GLC, ma potrebbero essere inseriti anche di sei cilindri in linea, che debutterebbero dopo la loro introduzione sulla nuova generazione di Mercedes Classe E. Tra i rumors, si parla anche di una potenziale versione ibrida plug-in. Si suppone, dunque, che la gamma possa essere caratterizzata da: GLC 220d 4MATIC con 170 cavalli (127 kW) di potenza, GLC 250d 4MATIC spinta da 204 cavalli (152 kW), GLC 250 4MATIC da 210 cavalli (165,5 kW) e una GLC 350e 4MATIC plug-in hybrid. Al momento, però, restano ipotesi in attesa di nuove informazioni.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    2 commenti

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati