Mercedes GLE 450 AMG 4MATIC, nuovo SUV sportivo da 367 CV con trazione integrale [FOTO]

Spinto dal V6 3.0 litri biturbo

Mercedes GLE 450 AMG 4MATIC - Nella famiglia del modelli Mercedes-AMG arriva il nuovo GLE 450 AMG 4MATIC che monta il potente motore V6 biturbo 3.0 litri da 367 CV e 520 Nm di coppia massima. Ricco di peculiarità AMG: assetto sportivo, sterzo diretto, trazione integrale permanente e cambio automatico 9G-Tronic.

Mercedes amplia la gamma dei modelli sportivi AMG lanciando il nuovo GLE 450 AMG 4MATIC. Il potente SUV high-performance della Stella fa sue tutte le peculiarità dei modelli AMG per offrire prestazioni spiccatamente sportive e performanti.

Anche il design del GLE 450 AMG 4MATIC punta sulla distintività grazie ai cerchi in lega a 5 razze in nero da 20 pollici (anche 21 pollici in optional), gli inserti neri e cromati in argento e i due terminali di scarico cromati doppi a caratterizzare il posteriore. All’interno della SUV troviamo i sedili sportivi in pelle Nappa, il volante sportivo con corona appiattita nella parte inferiore e rivestito in pelle Nappa, elementi decorativi in alluminio chiaro e pedaliera sportiva in acciaio. A richiesta sono disponibili gli inserti AMG in carbonio e nero lucido.

Così come altri modelli della linea AMG, il nuovo SUV sportivo di Mercedes monta il motore V6 benzina biturbo da 3.0 litri che sprigiona 367 CV e 520 Nm di coppia massima tra 2.000 e 4.200 giri. Il GLE 450 AMG 4MATIC è dotato di trazione integrale permanente con distribuzione della coppia 40:60 e di cambio automatico 9G-Tronic a 9 velocità. Con questa configurazione meccanica, il GLE 450 AMG 4MATIC accelera da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi, con un velocità di punta di 250 km/h. Il consumo medio dichiarato è di 8,6 litri di carburante ogni 100 chilometri, mentre le emissioni di CO2 sono di 199 g/km.

In più sul SUV prestazionale della Stella troviamo anche le sospensioni pneumatiche AIRMATIC, il sistema di sospensioni attive ADS Plus e lo sterzo sportivo diretto.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati