Rifiuti dal finestrino auto: aumentano le multe, fino a 866 euro

Raddoppiate le sanzioni nel nuovo Codice della Strada

Rifiuti dal finestrino auto: aumentano le multe, fino a 866 euro

Tra le novità del recente aggiornamento del Codice della Strada, c’è un importante aumento delle sanzioni per chi getta rifiuti dalle auto in sosta o in movimento, imbrattando così le strade. Le novità sono inserite nella modifica dell’articolo 15 del CdS, con multe raddoppiate, rispetto a quanto accadeva sino ad ora.

Sanzioni fino a 866 euro

Entrando più nel dettaglio, il comma 3 bis dispone una sanzione amministrativa tra 216 e 866 euro per chi sporcherà la strada gettando rifiuti o oggetti dai veicoli in sosta o in movimento. La precedente multa era compresa tra 108 e 433 euro. Come dicevamo, dunque, la sanzione è stata esattamente raddoppiata.

Lo stesso è accaduto per chi lancia oggetti dai veicoli in sosta o in movimento (comma 3 ter) con una multa aggiornata compresa tra 52 a 104 euro, mentre precedentemente la sanzione era tra 26 e 52 euro.

In vigore dal 10 novembre

Le novità del Codice della Strada sono in vigore dallo scorso mercoledì 10 novembre, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Oltre a questi aggiornamenti sulle sanzioni di cui abbiamo parlato, ci sono numerosi altri cambiamenti per chi si muove sulle strade italiane: dall’aumento della validità del foglio rosa ai parcheggi blu gratis per i disabili, passando per le nuove norme per i monopattini.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati