Nissan Invitation Concept, immagini dal Salone di Ginevra 2012

Moderna, tecnologica, efficiente ed aerodinamica

Nissan Invitation Concept è una svolta Premium del costruttore asiatico, che fa il suo debutto al Salone di Ginevra 2012: anticipa un'utilitaria molto curata che arriverà nel 2013

La nuova Nissan Invitation Concept, come abbiamo già avuto modo di dire, è l’originale novità che il brand nipponico ha svelato al Salone di Ginevra 2012, in queste ore. Un’utilitaria dotata di ingombri contenuti, che (lo confermiamo) sarà prodotta a partire dall’anno venturo, non in sostituzione di un qualche modello della gamma (pare), bensì al fianco di Nissan Micra e del SUV Nissan Juke (alcuni voci sostengono che prenderà il posto di Nissan Note, ma per ora non possiamo approfondire l’indiscrezione). Una nuova citycar che il costruttore asiatico ha sviluppato con grande attenzione all’efficienza e alla sicurezza e con uno stile molto curato, pensato principalmente per l’esigente fascia di clientela europea.

Partiamo da un commento di un nostro lettore (Paco), sperando che l’Ufficio Stampa del brand ci perdoni: “Finalmente una Nissan decente”. Con questo spunto (ma con toni più soffici) vogliamo sottolineare la maturità estetica che distanzia nettamente Invitation Concept dalle altre vetture della gamma (ovvio che uno stile può piacere o meno) e la personalità che la fa stagliare nel nutrito segmento B. La nuova Nissan Invitation Concept, disegnata in Giappone dall’azienda asiatica e rivista per il gusto europeo presso il Centro Stile di Cranfield, nel Bedfordshire, viene caratterizzata da un corpo compatto e aggressivo, zeppo di muscoli e linee dirette. Il suo design, lievemente Premium, risponde ad un imperativo categorico preciso (e non è soltanto il frutto dell’estro dei tecnici Nissan): minor resistenza aerodinamica possibile.

Per mezzo delle sue caratteristiche aerodinamiche, della scocca leggera e della sua meccanica tutta orientata all’efficienza, al risparmio energetico, al rispetto ambientale, la nuova Nissan Invitation Concept – secondo le indicazioni del marchio giapponese – sarà in grado di emettere in media meno di cento grammi di CO2 per chilometro percorso, in qualsiasi versione la si sceglierà (una volta arrivata su strada).

La nuova Nissan Invitation Concept sarà inoltre equipaggiata con i sistemi di sicurezza più moderni, tecnologici ed evoluti dell’azienda giapponese, racchiusi nel pacchetto Safety Shield. Tra i dispositivi proposti il nuovo Around View Monitor, sistema che comprende quattro telecamere per monitorare in maniera dettagliata ciò che sta intorno alla vettura.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati