Dacia Duster 2021: arriva il restyling, sul mercato a settembre [FOTO]

Nuovi fari LED, interni più confortevoli e versione GPL da 1.235 km di autonomia

La Dacia Duster è uno dei modelli più venduti nel nostro Paese ed ora è stato aggiornato, con il restyling che debutterà ufficialmente da settembre 2021. Poche, ma mirate modifiche estetiche, soprattutto per quanto riguarda i gruppi ottici, ed alcuni aggiornamenti all’interno dell’abitacolo, così come a livello di motorizzazioni grazie all’introduzione della nuova TCe 150 CV con cambio automatico EDC a 6 rapporti. Il SUV rumeno arriverà nelle concessionarie italiane a partire dal mese di settembre 2021.

Dacia Duster 2021: le caratteristiche

La nuova Dacia Duster 2021 presenta modifiche estetiche abbastanza limitate, come avviene solitamente in ogni restyling. Si parla soprattutto di fari, con i nuovi gruppi ottici con luci diurne ed anabbaglianti a LED, già visti sulla Sandero. Sul posteriore spiccano due elementi: nuovi gruppi ottici a LED con inedito motivo 3D e uno spoiler riprogettato. Leggermente rivista la mascherina frontale con una finitura tridimensionale e più moderna, in linea con il nuovo corso stilistico. Nuovi anche i cerchi in lega da 16 o 17″, con un nuovo motivo ad “Y” visto sui gruppi ottici e in linea con il prossimo logo di Dacia (pronto al debutto sui successivi modelli). Da segnalare anche l’introduzione della nuova tinta “Orange Arizona” per la carrozzeria (visibile nelle foto).

Dacia Duster 2021 2022

Alcune novità riguardano anche l’interno dell’abitacolo, il quale mantiene la razionalità delle precedenti versioni ma offre un comfort migliore, grazie alla riprogettazione dei poggiatesta e a rivestimenti completamente nuovi. Rinnovato anche il poggiabraccio centrale, ora scorrevole e posto su una consolle dotata di prese USB a disposizione dei passeggeri posteriori. Per quanto riguarda l’infotainment, sono disponibili Media Display e Media Nav, entrambi con schermo da 8 pollici e con compatibilità Apple CarPlay e Android Auto. Il top di gamma propone anche la connettività wireless. Da segnalare anche il nuovo sistema a 4 telecamere Multiview, che agevola notevolmente le fasi di parcheggio e manovra, oltre ad una nuova grafica dedicata alla modalità off-road 4×4. Questa include l’angolo di inclinazione laterale e longitudinale della vettura, la bussola e l’altimetro. 

Dacia Duster 2021: i motori

La nuova Dacia Duster propone anche alcuni aggiornamenti sui motori: sul mercato italiano saranno disponibili il benzina TCe da 90 CV a trazione anteriore, il 1.5 dCi turbodiesel da 115 CV con 2 o 4 ruote motrici con cambio manuale a 6 rapporti ed il bifuel GPL ECO-G da 100 cavalli a trazione anteriore, quest’ultimo con un’autonomia aumentata fino a 1.235 chilometri col nuovo serbatoio GPL da 62 litri. Tutte le motorizzazioni saranno accoppiate al cambio manuale a sei rapporti mentre il più potente benzina da 150 CV sarà disponibile con il solo automatico EDC a 6 rapporti. 

Uscita e prezzi

Il restyling del SUV rumeno arriverà nelle concessionarie a settembre 2021, con prezzi per il mercato italiano ancora non annunciati. In Francia il prezzo di partenza è 14.490 euro.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Maeiano ha detto:

    Speravo nell’uscita di un mild Hybrid da 48 volt per dare un po’ di coppia in più al motore termico che secondo me è sottodimensionato

Articoli correlati