Nuova Lancia Ypsilon, bozzetti ufficiali dell’utilitaria di segmento B

Nuova Lancia Ypsilon, bozzetti ufficiali dell’utilitaria di segmento B

La nuova generazione di Lancia Ypsilon sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra 2011, cioè durante quell’importante manifestazione europea della prima metà dell’anno che va dal 3 al 13 marzo. Ma tutto ciò ci era già noto, no?! La casa automobilistica, tanto per rimpinguare un po’ l’attesa che circonda l’utilitaria italiana, ha diffuso alcuni bozzetti ufficiali, che evidenziano poco o nulla della nuova Ypsilon, ma che ci portano a fare alcune considerazioni.

Innanzitutto, la matita della nuova generazione di Lancia Ypsilon – lo si nota quasi istantaneamente – è profondamente ispirata a quella bombata, ma elegante, raffinata, ma massiccia, della nuova Lancia Delta. Il linguaggio estetico della media di segmento C finisce sul corpo esile della citycar, come si vede dal cofano rotondeggiante, dal tetto ad arco rilassato, dalla linea di cintura gonfiata (ma, in fondo, questi sono soltanto disegni). La mascherina anteriore della nuova Lancia Ypsilon, tuttavia, sembra più simile a quella delle nuove Chrysler 200 e Chrysler 300 piuttosto che a quella della gamma Lancia. Che significa?

Beh, si sta imponendo una familiarità tra le due case automobilistiche, che un giorno, presto o tardi, condivideranno gran parte dei progetti, l’una (Lancia) in Europa, l’altra (Chrysler) negli Stati Uniti. Durante la kermesse ginevrina, la nuova Lancia Ypsilon si farà notare – dicono – per soluzioni meccaniche e tecnologiche ben più moderne dell’attuale versione dell’utilitaria, ma anche per un aspetto raffinato, elegante, signorile, voluto proprio come segno distintivo anche dal management più importante del Lingotto (come l’AD Marchionne). Sarà, poi, commercializzata, la nuova Ypsilon, nel corso dell’estate dell’anno venturo.

Un appunto: “Un nuovo orizzonte, tre nuove Lancia” recita uno dei teaser. Che significa? Preannuncia l’arrivo di Lancia Thema, berlina di segmento E, di Lancia Phedra, monovolume di grandi dimensioni, e, appunto, di Lancia Ypsilon.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • rino scarmoncin ha detto:

    Se la Fiat vuole dare un futuro al marchio LANCIA deve abbandonare la vecchia ,classica calandra e proporre un mascherina moderna.
    Il vecchio non paga. Coraggio!

  • emilio ha detto:

    Mascherina classica Lancia da mantenere, solo con qualche ritocco: è bellissima : migliore di quella Mercedes!!!

  • emilio ha detto:

    La mascherina classica Lancia è da mantenere, solo con qualche ritocco: è bellissima : migliore di quella Mercedes!!!

Articoli correlati