Volvo VNR Electric: svelata la nuova generazione

Oltre 440 km di autonomia con una singola ricarica

Volvo VNR Electric: svelata la nuova generazione

Volvo Trucks ha presentato nelle scorse ore la nuova generazione del suo camion elettrico Volvo VNR Electric che promette un’autonomia superiore, tempi di ricarica più veloci e diverse configurazioni disponibili.

Basato sul famosissimo VNR, la versione elettrica dispone di un motore elettrico da 461 CV e ben 5492 Nm di coppia massima. Ora, la nuova generazione del VNR Electric è stata annunciata ufficialmente e porta con sé alcune novità sicuramente interessanti.

Nuovo Volvo VNR Electric

Nuova batteria per un’autonomia superiore

Innanzitutto, dispone di una nuova batteria che garantisce un’autonomia superiore. Il sistema di accumulo è stato migliorato e la capacità di accumulo della batteria è stata aumentata del 40%. In aggiunta, Volvo Trucks ha implementato un sistema di gestione termica della batteria separato che permette di garantire sempre temperature ottimali.

Il nuovo pacco opzionale è composto da sei moduli che garantiscono fino a 442,5 km di autonomia con una singola ricarica. Inoltre, vanta anche un maggiore accumulo di energia fino a 565 kWh.

Nuovo Volvo VNR Electric

Grazie al supporto alla ricarica rapida da 250 kW, il nuovo Volvo VNR Electric impiega appena 90 minuti per ricaricarsi dallo 0% all’80%. La versione con quattro moduli, invece, raggiunge la stessa percentuale in circa 60 minuti.

La casa automobilistica svedese ha ampliato la gamma dell’autocarro a zero emissioni con due nuove configurazioni, fra cui quella trattore 6×4, che si aggiungono alle già disponibili. Volvo Trucks ha dichiarato che l’avvio della produzione del nuovo VNR Electric avverrà nel secondo trimestre del 2022.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati