Peugeot e Dangel, i veicoli commerciali diventano a trazione integrale

Linea 4x4 per Partner, Partner Tepee, Expert e Boxer

Peugeot e Dangel - Due allestimenti, Endurance ed Extreme, per la gamma di veicoli commerciali a trazione integrale di Peugeot. Una serie di accortezze che Peugeot ha messo in atto grazie a Dangel, produttore francese di veicoli 4x4, per venire incontro alle esigenze delle aziende.
Peugeot e Dangel, i veicoli commerciali diventano a trazione integrale

Il ruolo di Peugeot sul mercato italiano è di primo piano anche per quanto riguarda i veicoli commerciali. La Casa francese viene ancora più incontro alle esigenze della aziende e grazie al rafforzamento della collaborazione con Dangel, primo costruttore transalpino di veicoli 4×4.

Di recente Peugeot ha introdotto nella sua gamma una linea 4×4 dei suoi Partner, Partner Tepee, Expert e Boxer. Gli allestimenti disponibili sui veicoli commerciali Peugeot sono due: Endurance ed Extreme.

Nell’allestimento Endurance la trasmissione Dangel consente, grazie a un giunto viscoso, di passare automaticamente da due a quattro ruote motrici, con il trasferimento di parte di coppia motrice al retrotreno in caso di perdita progressiva di aderenza delle ruote anteriori. A bordo di Partner il guidatore può selezionare il tipo di trazione in maniera manuale attraverso un apposito selettore. In più l’allestimento Endurance comprende un assetto rialzato da terra a 20 centimetri.

Invece l’allestimento Extreme è caratterizzato dal differenziale posteriore è a slittamento limitato. Su Expert l’allestimento comprende serbatoio e ponte rinforzati, su Boxer c’è una sospensione posteriore rinforzata, mentre su Partner sono state aggiunte delle protezioni al retrotreno e su Expert e Boxer è stato rinforzato il sottoscocca.

 

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati