Peugeot e-Rifter: arriva l’elettrico sul veicolo commerciale del Leone [FOTO]

Autonomia fino a 280 chilometri nel ciclo WLTP

Peugeot presenta e-Rifter, versione 100% elettrica del suo veicolo commerciale e disponibile nelle configurazioni a cinque o a sette posti, che prosegue la strategia d’elettrificazione della gamma della Casa del Leone.

Destinato ad arrivare nei concessionari di tutta Europa entro la fine dell’anno, il Peugeot e-Rifter utilizza lo stesso powertrain dell’e-Partner, con un motore elettrico che sviluppa 136 CV di potenza e 260 Nm di coppia massima, alimentato da una batteria da 50 kWh. L’e-Rifter dichiara un’autonomia massima di 280 km nel ciclo WLTP, una velocità massima di 130 km/h e un’accelerazione 0-100 km/h in 11,2 secondi. 

Tempi di ricarica

Proponendosi come veicolo pratico, versatile ed efficiente per famiglie e per aziende, il Peugeot e-Rifter è dotato di serie di caricabatterie monofase da 7,4 kW o, a richiesta, da quello trifase da 11 kW. Il suo pacco batteria supporta la ricarica rapida da 100 kW, mentre impiega 30 minuti per ricaricarsi da 0 a all’80% con il caricabatterie da 11 kW. Con una wallbox da 7,4 kW servono invece 7,5 ore per una ricarica completa, che scendono a 5 ore con wallbox e caricatore da 11 kW. 

Tre modalità di guida: Eco, Normal e Power

Proprio come l’e-Partner, anche il Peugeot e-Rifter offre al conducente tre modalità di guida selezionabili premendo un pulsante. La modalità Eco limita la potenza e la coppia motore a 82 CV e 180 Nm preservando la carica della batteria, la modalità Normal porta questi valori a 109 CV e 220 Nm, mentre la modalità Power sfrutta tutti i 136 CV e 260 Nm disponibili. In quest’ultima modalità di guida, l’e-Rifter garantisce una capacità di traino fino a 750 kg. Il veicolo offre anche due livelli di frenata rigenerativa: moderata e aumentata. 

Due lunghezze disponibili

Disponibile nelle varianti Standard (lunghezza di 4,4 metri) e Long (4,75 metri), con un’altezza di 1,90 metri e un raggio di sterzata di 10,8 metri, l’MPV elettrico di Peugeot dispone di un bagagliaio che garantisce un volume di carico che va dai 775 litri della versione Standard cinque posti ai 4.000 litri della versione Long con i sedili posteriori abbattuti. 

Dettagli estetici sugli esterni

Il veicolo è caratterizzato esteticamente dal monogramma “e-Rifter” sul portellone posteriore, dallo sportellino di ricarica sul parafango posteriore sinistro e dai cerchi da 16 pollici con finiture Allure Premium. Sulla versione più sportiva GT troviamo invece i cerchi da 17 pollici, dettagli esterni specifici e sedili posteriori individuali. 

Abitacolo con l’i-Cockpit

Gli interni dell’e-Rifter prevedono la presenza del Peugeot i-Cockpit con display touch da 8 pollici, connettività smartphone, telecamera posteriore e numerosi dispositivi di assistenza alla guida. Tra gli Adas troviamo la frenata automatica d’emergenza, l’avviso di collisione, il sistema di mantenimento della corsia di marcia, il monitoraggio dell’angolo cieco, il riconoscimento dei limiti di velocità, il controllo di stabilità del rimorchio e l’assistenza alle partenze in salita. 

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati