Peugeot RCZ restyling, prime immagini ufficiali

Più sottile, più pungente

La nuova Peugeot RCZ restyling ha ottenuto un aggiornamento stilistico che la rende più moderna e che la adegua al nuovo registro estetico dell'azienda. Potrebbe arrivare una versione sportiva battezzata RCZ R

Una scatenatissima Peugeot è protagonista delle nostre pagine in questi giorni: il lancio in anteprima virtuale delle nuove Peugeot 208 GTI e Peugeot 208 XY era solo la prima parte di un più ampio programma di novità che il costruttore francese svelerà al Salone di Parigi 2012, di cui fanno parte (oggi lo possiamo dire con certezza) anche le concept car Peugeot Onyx e Peugeot 2008 e l’attesa Peugeot RCZ restyling. Un nutrito gruppo di anteprime che testimonia il fortissimo desiderio del Gruppo PSA di salire la china di una delicata situazione economica e l’elevato istinto di sopravvivenza.

Cosa ci raccontano le prime immagini della nuova Peugeot RCZ restyling? Che la muscolosa fastback ora ottiene un aspetto più sottile, affilato e leggero e che, con alcune modifiche mirate ad opera del nuovo registro estetico della casa automobilistica del Leone (lo stesso che ha concepito la nuova Peugeot 208 e la nuova Peugeot 508), la vettura ha perso il gonfiore della propria carrozzeria diventando più appuntita. La nuova Peugeot RCZ restyling viene dotata di nuove fasce paraurti anteriori e posteriori, di nuovi gruppi ottici, di nuove luci diurne a LED, di una nuova mascherina centrale-frontale e del cofano motore increspato diventato il simbolo del nuovo capitolo estetico di Peugeot. All’interno dell’abitacolo non si registrano interventi profondi, ma è plausibile che il costruttore abbia aggiornato l’offerta di colori, rivestimenti, accostamenti ed inserti decorativi. Rinnovata anche la lista di personalizzazioni (lo dimostrano i cerchi in lega dal disegno inedito presenti nelle immagini).

Per il momento non possiamo dire se la nuova Peugeot RCZ restyling porterà in scena novità di carattere meccanico: la gamma di motorizzazioni potrebbe rimanere immutata (oggi è composta dal propulsore 1,6 litri THP benzina sovralimentato nelle versioni da 156 e 200 cavalli e dal motore 2,0 litri HDi diesel da 163 cavalli, abbinati alla sola trazione anteriore e a trasmissioni manuale a sei marce o automatica sequenziale a sei marce).

Maggiori informazioni saranno diffuse a ridosso dell’evento francese e poi nel momento del debutto su strada della vettura.

AGGIORNAMENTO: a quanto pare il costruttore mostrerà al Salone di Parigi 2012 anche una versione sportiva, battezzata RCZ R, dotata di un aspetto più aggressivo e di una meccanica resa più performante (il motore sarà l’ormai noto 1,6 litri THP turbo-benzina in una nuova versione da circa 260 cavalli).

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati