Pininfarina Battista Verde Alpino: esclusivo look che omaggia le radici dell’hypercar

Gli interni sono in Alcantara rosso

Pininfarina Battista Verde Alpino: esclusivo look che omaggia le radici dell’hypercar

Rendendo omaggio alle sue origini piemontesi, regione che dal punto di vista geografico è circondata dalle Alpi e dalle suggestive sfumature dei colori che caratterizzano i paesaggi alpini, la Pininfarina Battista si presenta con un nuovo look speciale e ricco di fascino.

Livrea Verde Alpino e interni in rosso

La potente supercar elettrica di Automobili Pinfinarina, grazie alla creatività del team di design dell’azienda che si è lasciato ispirare dallo spettacolare paesaggio naturale dominato dalle Alpi, si mostra con un’esclusiva veste estetica: carrozzeria in Verde Alpino e interni rivestiti in rosso intenso. La combinazione cromatica che coinvolge esterni e abitacolo della vettura richiama i colori che si apprezzano nelle viste panoramiche sulle colline del Piemonte e in alcune delle vetture più alte e dei ghiacciai più grandi d’Italia. 

Espressione di lusso e performance

La livrea in Verde Alpino unita agli interni in Alcantara di colore rosso forniscono un carattere diverso alla Pininfarina Battista come l’abbiamo vista finora, capace con questo nuovo aspetto di enfatizzare ancora di più il lusso e l’eleganza del veicolo, ponendo allo stesso tempo l’accento sulle sue straordinarie potenzialità che si nascondono nel powertrain elettrico. 

Quattro motori elettrici per 1.900 CV di potenza

A proposito di motore, la Pininfarina Battista monta quattro propulsori elettrici che complessivamente erogano 1.900 CV di potenza e 2.300 Nm di coppia massima. Con valori di questo tipo le prestazioni non possono che essere di altissimo livello: sprint 0-100 km/h in meno di 2 secondi, 0-300 km/h in meno di 12 secondi e velocità di punta di 350 km/h. 

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati