Manhart ER 800: la Mercedes-AMG E 63 S diventa una supercar

Solo il performance kit per il motore costa 17.999 euro

Manhart ha deciso di mettere le mani sulla Mercedes-AMG E 63 S per mostrare a tutti cosa è in grado di fare. Il tuner con sede a Wuppertal (Germania) ha portato le prestazioni della berlina sportiva ai livelli di una supercar.

La Manhart ER 800, come viene chiamata dal preparatore, sarà prodotta in soli cinque esemplari e si basa sulla AMG E 63 S pre-restyling, anche se gli stessi aggiornamenti potrebbero essere applicati senza problemi al nuovo facelift visto che sotto il cofano c’è lo stesso propulsore.

Manhart ER 800 Mercedes-AMG E 63 S

Il V8 biturbo da 4 litri adesso produce ben 809 CV

Il motore V8 biturbo da 4 litri della Mercedes-AMG E 63 S produce di serie 612 CV di potenza e 850 Nm di coppia massima che vengono scaricati su tutte e quattro le ruote attraverso il sistema di trazione integrale 4Matic+ e una trasmissione a doppia frizione a 9 rapporti.

Grazie a turbocompressori e intercooler aggiornati, un nuovo sistema di aspirazione in fibra di carbonio, alla rimapattura della centralina e ad altre piccole modifiche, la potenza è stata aumentata a 809 CV e 1070 Nm. Per gestire al meglio i CV extra, Manhart ha anche aggiornato l’impianto frenante con dischi in carbonio-ceramica da 405 mm nella parte anteriore. Non mancano delle sospensioni pneumatiche la cui altezza può essere regolata da 20 a 30 mm sfruttando semplicemente il software.

Manhart ER 800 Mercedes-AMG E 63 S

Il tuner ha pensato anche alla parte estetica

A livello estetico, la società di tuning tedesca ha deciso di applicare una grafica dorata in contrasto alla carrozzeria nera e alla griglia nera personalizzata. La Manhart ER 800 dispone poi di cerchi Classic Line da 21” in nero opaco abbinati a pneumatici ad alte prestazioni da 255/30 ZR21 all’anteriore e 295/25 ZR21 al posteriore.

Tutti gli interessati a far modificare la propria Mercedes-AMG E 63 S hanno bisogno di 17.999 euro per il performance kit per il motore e 4630 euro per il sistema di aspirazione in carbonio. L’impianto di scarico costa 8499 euro a cui bisogna aggiungere 2899 euro per i tubi di scarico e 700 euro per i terminali in carbonio o ceramica.

Per avere il look sportivo bisognerà sborsare 8200 euro per i cerchi, 999 euro per le grafiche, 595 euro per la griglia nera e 355 euro per le sospensioni pneumatiche. Manhart ha pensato di dare un tocco custom anche agli interni con l’aggiunta di tappetini Manhart al costo di 178 euro e un cielo Starlight in stile Rolls-Royce per 1990 euro.

Manhart ER 800 Mercedes-AMG E 63 S

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati