Pneumatici estivi 2021: dal 15 aprile via al cambio gomme

C'è tempo un mese per la sostituzione, fino al 15 maggio

Pneumatici estivi 2021: dal 15 aprile via al cambio gomme

Tra due giorni scatta il cambio gomme tra invernali ed estive. Il 15 aprile, infatti, entra in vigore l’obbligo di sostituire gli pneumatici invernali e c’è un mese di tempo, quindi fino al 15 maggio, per rivolgersi al proprio gommista di fiducia per adeguarsi. Dal 16 maggio, infatti, scatteranno le sanzioni per chi non rispetterà la norma.

Le regole per gli pneumatici ed il codice di velocità

Secondo la normativa, infatti, non è consentita la circolazione, dal 16 maggio al 14 ottobre, con gomme M+S con codici di velocità inferiore a quella riportata sulla carta di circolazione.

L’indice di velocità è un codice alfabetico, attraverso il quale viene indicata la velocità massima a cui uno pneumatico può viaggiare. È riportato sul fianco dello pneumatico ed è riportato nella carta di circolazione del veicolo: ad esempio nella sigla 215/55 R17 94H, il codice di velocità è rappresentato dalla lettera H.

Chi non deve effettuare il cambio

Non tutti devono effettuare questa sostituzione. Ovviamente può mantenere gli stessi pneumatici chi ha montato quelli definiti ‘Quattro stagioni’, così come gli automobilisti con gomme con l’indice di velocità uguale o superiore a quello indicato sulla carta di circolazione del veicolo.

Le sanzioni

Come dicevamo, entro il 15 maggio 2021, tutti gli automobilisti devono provvedere alla sostituzione degli pneumatici invernali. Le sanzioni per chi non rispetta il cambio delle gomme da invernali a estive, come indicato dal Codice della Strada, comprendono una multa da 422 a 1.682 euro ed il ritiro del libretto di circolazione.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati