Porsche 718 Cayman T e 718 Boxster T: doppia variante sportiva soft a Ginevra 2019 [FOTO e VIDEO LIVE]

Dedicate a chi non vuole spingersi fino ai modelli GT

Le Porsche 718 Cayman T e 718 Boxster T seducono i visitatori del Salone di Ginevra con una variante che conferma i 300 CV del boxer 2.0 turbo incrementando però la sportività con una serie di accessori.

Tra le novità dello stand Porsche al Salone di Ginevra 2019 ci sono le inedite varianti T dei modelli 718 Cayman e 718 Boxster.

Le due vetture della Casa di Stoccarda accolgono nella gamma una nuova versione caratterizzata da nuovi accessori sportivi aggiuntivi che traggono ispirazione dalla settima generazione della 911, appena uscita di produzione per lasciare spazio al nuovo modello, cercando così di soddisfare le esigenze di sportività di quei clienti che non vogliono spingersi fino a vetture estreme come le GT.

Motore della 718 base con 300 CV

Le nuove Porsche 718 Cayman T e 718 Boxster T, che si sono presentate alla kermesse elvetica con un’accesa carrozzeria verniciata in rosso, confermano la dotazione meccanica delle rispettive varianti di base della 718. Così sotto il cofano delle due vetture tedesche troviamo il motore boxer turbo sei cilindri 2.0 litri che sviluppa 300 CV di potenza e 380 Nm di coppia massima, associato al cambio manuale o all’automatico PDK.

C’è lo Sport Chrono Pack

La distinzione dei modelli “T” è legata alla combinazione di accessori. I due modelli di Porsche propongono di serie il pacchetto Sport Chrono che prevede i cerchi da 20 pollici, il volante sportivo GT, le finiture interne in Sport-Tex, il cambio manuale con leveraggio accorciato, il telaio PASM con assetto ribassato a controllo elettronico, il differenziale autobloccante con tecnologia Torque Vectoring e l’impianto di scarico sportivo.

Si lancia fino a 275 km/h

Rinunciando all’impianto d’infotainment PCM, disponibile nella dotazione di serie, e ad altri accessori, la Porsche 718 Cayman T con trasmissione manuale fa scendere il peso fino a 1.350 chilogrammi. La più performante è invece la versione con il cambio automatico PDK, capace di raggiungere una velocità massima di 275 chilometri orari e di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Marco Secomandi ha detto:

    L’ho appena acquistata ed è entusiasmante . Non sarà la 991 ma le sensazioni positive non mancano . Il rapporto prezzo prodotto ha consentito ad un neo pensionato come me di provare emozioni da trentenne

Articoli correlati