Range Rover 2023: ecco come è andato il test dell’alce [VIDEO]

È stata messa alla prova la versione P440e ibrida plug-in da 440 CV

Range Rover 2023: ecco come è andato il test dell’alce [VIDEO]

Land Rover ha presentato di recente la quinta generazione del Range Rover con alla base la piattaforma MLA-Flex di JLR. Il SUV viene proposto sul mercato con cinque o sette posti a sedere e con un nuovo gruppo propulsore ibrido plug-in.

Tuttavia, non è un modello che è stato progettato con in mente velocità e agilità e ciò viene dimostrato dal test dell’alce condotto dagli esperti di Km77. In particolare, il noto canale YouTube spagnolo ha messo alla prova la versione P440e ibrida plug-in con passo corto e in allestimento HSE e dotata degli pneumatici Pirelli Scorpion Zero 285/45 R22 114Y.

Range Rover 2023 test alce

Questa versione ibrida plug-in promette oltre 100 km di autonomia in modalità EV

Parliamo della variante PHEV meno potente in quanto dispone di un motore turbo da 3 litri abbinato a un propulsore elettrico per una potenza complessiva pari a 440 CV e 620 Nm di coppia massima. Accanto troviamo una batteria da 38,2 kWh che garantisce oltre 100 km di autonomia in modalità 100% elettrica e con una singola ricarica.

Il primo tentativo effettuato a 76 km/h si è concluso con un fallimento per il Range Rover 2023. Ciò è forse dovuto principalmente al peso del veicolo e all’intervento del sistema di controllo elettronico della stabilità, che risulta molto aggressivo e non permette di superare i coni con facilità.

Range Rover 2023 test alce

Dopo diversi altri tentativi falliti, Km77 è riuscito finalmente ad eseguire la prova a una velocità di soli 63 km/h. Secondo il collaudatore, il sottosterzo è molto meno evidente a questa velocità e nel complesso il SUV risulta stabile e controllabile.

È possibile comunque scoprire maggiori informazioni sulla prova condotta sul Range Rover 2023 cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video presente ad inizio articolo.

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)