Rolls-Royce Dawn: adesso è più aggressiva grazie a Mansory

Anche il V12 biturbo è stato oggetto di attenzione da parte del tuner con la potenza aumentata a 730 CV

L’ultimo progetto realizzato da Mansory vede protagonista la Rolls-Royce Dawn. Rispetto a quello che siamo abituati a vedere dalla società di tuning, le modifiche apportate alla lussuosa vettura solo in realtà contenute.

Il Softkit è compatibile anche con la Wraith

Innanzitutto, il nuovo pacchetto realizzato dal preparatore tedesco per la Dawn prende il nome di Softkit e tra l’altro sarà disponibile anche per la Wraith. Le modifiche iniziano nella parte anteriore dove troviamo un paraurti rivisto che aggiunge un tocco di aggressività alla Rolls-Royce decappottabile. Il paraurti è caratterizzato da uno splitter in fibra di carbonio e una griglia scura.

Mansory ha poi dotato la Rolls-Royce Dawn di un nuovo cofano motore in fibra di carbonio con un particolare motivo. Il badge Spirit of Ecstasy è rifinito in nero e contribuisce a rendere più aggressivo l’aspetto della vettura.

Rolls-Royce Dawn Mansory

Il profilo laterale è caratterizzato da cerchi da 22” sviluppati appositamente per questo modello e da nuove minigonne laterali. Da notare le maniglie delle portiere scure e la fibra di carbonio applicata alla cornice del parabrezza.

Spostandoci sul retro, la Rolls-Royce Dawn by Mansory dispone di un esclusivo cofano del bagagliaio in fibra di carbonio con un sottile spoiler a labbro, oltre a un diffusore sempre in carbonio.

Mansory ha pensato anche al motore

A livello meccanico, il motore V12 biturbo da 6.6 litri può essere abbinato a una nuova centralina che porta la potenza a 730 CV e 1000 nm di coppia massima dai 570 CV e 780 Nm proposti dal modello di serie.

Rolls-Royce Dawn Mansory

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati