Salone di Ginevra 2022: ecco le novità previste per la 91ª edizione

Il pubblico potrà accedere dal 19 al 27 febbraio

Salone di Ginevra 2022: ecco le novità previste per la 91ª edizione

Gli organizzatori del Salone di Ginevra hanno già confermato che l’edizione 2022 si farà. Dopo due anni di stop forzato a causa del coronavirus, il famoso evento svizzero si terrà dal 19 al 27 febbraio 2022, anche se i media potranno accedere già il 17-18 febbraio.

Proprio come la prima edizione del Salone di Monaco (IAA Mobility), il Geneva International Motor Show si svolgerà con un format molto diverso rispetto a quanto visto gli anni scorsi. Oltre alle classiche esposizioni delle più famose case automobilistiche, si terranno diversi keynote e meeting legati alla mobilità sostenibile.

In aggiunta, gli organizzatori hanno pensato di realizzare una piattaforma online per gli espositori così da coinvolgere la stampa di settore e il pubblico che vogliono assistere anche da remoto. Saranno trasmessi in streaming oltre 80 ore di contenuti, fra cui varie conferenze.

Ci sarà anche uno spazio tutto dedicato alle startup dove sarà possibile dare una maggiore visibilità. Infine, la 91ª edizione del Salone di Ginevra avrà una pista di prova nei vari padiglioni del Palexpo dove si potranno provare i nuovi veicoli ibridi ed elettrici.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati