Sciopero mezzi 14 gennaio 2022: gli stop di bus, metro e tram

Un venerdì difficile per chi dovrà muoversi nelle città italiane

Sciopero mezzi 14 gennaio 2022: gli stop di bus, metro e tram

Anno nuovo, scioperi vecchi. Siamo appena alla seconda settimana del 2022, ma sono già in programma delle agitazioni dei mezzi pubblici, oltre alle corse già cancellate per i problemi legati alle quarantene Covid-19. Venerdì 14 gennaio sarà un giorno difficile nelle città italiane per pendolari, studenti e lavoratori, dopo la proclamazione dello sciopero del trasporto pubblico locale. Un stop proclamato da Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Faisa Cisal, per la vertenza sul rinnovo del contratto collettivo nazionale.

Lo sciopero nelle varie città

Lo sciopero nazionale è di quattro ore, però, come sempre accade, le modalità sono differenti nelle varie città italiane. Andiamo a vedere quando si fermeranno i mezzi pubblici:

ROMA – Dalle 8.30 alle 12.30
MILANO – Dalle 8.45 alle 12.45
TORINO – Dalle 18 alle 22
NAPOLI – Dalle 9 alle 13
VENEZIA – Dalle 10 alle 14
FIRENZE – Dalle 18 alle 22
BOLOGNA – Dalle 12 alle 16
BARI – Dalle 8.30 alle 12.30
PALERMO – Dalle 9.30 alle 13.30

Questi sono gli orari dello sciopero per i mezzi pubblici (bus, tram e metropolitane) all’interno delle principali città, mentre potrebbero esserci orari differenti per i servizi extraurbani all’interno delle province o delle regioni. In questo caso, consigliamo di fare riferimento al sito ufficiale o alle informazioni dirette del relativo servizio.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati