Suzuki Ignis Hybrid: tutte le caratteristiche in un minuto [VIDEO]

Il SUV compatto ibrido parte da 17.100 euro

Suzuki Ignis Hybrid: tutte le caratteristiche in un minuto [VIDEO]

La Suzuki Ignis Hybrid è un SUV compatto ibrido di ottimo successo. Questo modello si è recentemente rinnovato (qui la nostra prova approfondita ‘Com’è & Come Va’) per mostrare un look ancora più accattivante, con anche la disponibilità della trazione integrale 4×4 AllGrip. Vi mostriamo tutte le principali caratteristiche, in un minuto di video, nel format ‘Tutto in 60 secondi’.

Le caratteristiche

Il SUV del marchio giapponese si contraddistingue per la nuova mascherina frontale con quattro feritoie cromata, i fari fendinebbia rialzati ed i paracolpi off-road sia all’anteriore che al posteriore. Le dimensioni sono adatte anche agli spostamenti cittadini, vista la lunghezza di 3,70 metri e la larghezza di 1,69 metri, con un’altezza da terra di 18 centimetri per aiutare nel fuoristrada.

L’interno propone un quadro strumenti rinnovato, con un piccolo schermo digitale tra contagiri e contachilometri per le informazioni di bordo, mentre il sistema di infotainment ora è legato al nuovo schermo touchscreen da 7 pollici, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Passo di 2,435 metri garantisce una buona abitabilità, mentre il bagagliaio ha una capienza di 260 litri standard.

Il motore

Disponibile con due allestimenti (Cool e Top), la Suzuki Ignis Hybrid è spinta unicamente dal motore 1.2 litri benzina quattro cilindri DualJet da 83 cavalli e 107 Nm di coppia, con il modulo ibrido ISG con funzione di alternatore, motorino di avviamento e mini motore elettrico. Aiuta la vettura sia in fase di accelerazione che nella partenza da fermo, migliorando così consumi ed emissioni.

La trazione anteriore è di serie, con cambio manuale a 5 rapporti o automatico CVT, mentre è disponibile anche la trazione integrale AllGrip, abbinata solo alla trasmissione manuale. Funziona tramite uno schema a giunto viscoso che trasmette in maniera automatica la coppia all’asse posteriore quando le ruote all’anteriore perdono aderenza.

I prezzi

Il listino della Suzuki Ignis Hybrid parte da 17.100 euro per la versione d’ingresso Cool, mentre la versione Top ha un costo di 17.750 euro con cambio manuale, di 18.950 euro con cambio automatico e di 19.250 euro con la trazione integrale AllGrip.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati