Suzuki Jimny: al lavoro sulla versione a passo lungo [FOTO SPIA]

Potrebbe arrivare tra la fine del 2021 e l'inizio del 2022

La Suzuki Jimny ha subito uno stop delle vendite in Europa, per via dei problemi legati alle emissioni, ma potrebbe tornare prossimamente sul mercato. Il nostro fotografo, infatti, ha pizzicato una versione dello storico fuoristrada giapponese a passo lungo, mentre era impegnato nei classici test di collaudo sulle strade austriache.

Le caratteristiche e le novità

Uno dei punti negativi da sempre segnalati di questo modello è un bagagliaio quasi nullo, così la casa giapponese sta lavorando su questa versione, dove è previsto uno spazio aumentato per i passeggeri posteriori e, soprattutto, un aumento dei litri di carico.

Queste immagini ci mostrano sempre una versione a due porte, anche se nei piani Suzuki c’è anche un modello a cinque porte per una fase successiva, oltre alla versione autocarro di cui abbiamo parlato già tempo fa.

Motore

Tornando alla Suzuki Jimny a passo lungo, non ci sono ancora informazioni ufficiali, ma probabilmente non cambierà il motore quattro cilindri 1.5 da 102 CV della versione classica. Possibile possa esserci un aumento dei cavalli, ma soprattutto appare probabile qualche aggiornamento tecnico per diminuire le emissioni e rientrare così nei limiti UE, tornando sul mercato europeo ed evitando delle sanzioni.

Uscita

È ancora presto per avere una data definitiva di uscita di questa versione, anche se alcune indiscrezioni parlano di fine 2021 o inizio 2022. Ma attendiamo informazioni più precise, nel corso dei prossimi mesi.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati