Suzuki S-Cross Hybrid 2022: la PROVA SU STRADA del nuovo SUV ibrido anche 4×4 [VIDEO]

Rinnovata completamente l'ammiraglia giapponese che si poggia sulla tecnologia mild-hybrid 48V

Il primo contatto con la nuova Suzuki S-Cross 2022 avviene nello splendido scenario toscano delle colline del Chianti. Un paesaggio immerso in un percorso tutto curve con qualche strada bianca dove poter saggiare le doti della rinnovata ammiraglia giapponese arrivata alla sua seconda generazione. Si tratta di un SUV compatto che racchiude la sua lunghezza in 4,30 metri ma riesce ad ospitare comodamente 5 occupanti e relativi bagagli. Si poggia sul collaudato sistema mild-hybrid 48V e sulla – opzionale – trazione integrale 4×4 AllGrip. A scelta la trasmissione manuale 6 marce o automatica 6 rapporti con convertitore di coppia mentre sono di serie i sistemi di guida autonoma di livello 2 e infotainment avanzati.

Design più moderno e importante

La nuova S-Cross è più “italiana” visto che il suo design è stato scelto nel centro stile di Suzuki di Torino. Infatti svolta completamente rispetto al passato abbandonando il look da grande station wagon rialzata a favore di un moderno e squadrato SUV. La nuova S-Cross 2022 ha una presenza su strada più dinamica e forte con fari a LED allungati, mascherina frontale verticale in piano-black con una striscia cromata che evidenzia la S di Suzuki nel mezzo della calandra. Il carattere da SUV passa anche dai passaruota squadrati, skid plate silver nei paraurti ed un posteriore rialzato con fari a LED. 

Dimensioni e bagagliaio

Tutta nuova nello stile ma le dimensioni della nuova Suzuki S-Cross 2022 non cambiano rispetto alla precedente generazione. Infatti misura in lunghezza 4,30 metri, in larghezza 1,78 metri, in altezza 1,58 metri con un passo di 2,60 metri. La capienza del bagagliaio va da un minimo di 430 litri ad un massimo di 1.265 litri a divano posteriore abbattuto. Non ha una capacità “record” ma la soglia di carico bassa e piano piatto, senza scalini, lo rende molto pratico.

Interni e abitabilità

L’abitacolo della S-Cross 2022 è molto accogliente ed ampio rispetto alle dimensioni dell’auto soprattutto per chi siede davanti. Sul divano posteriore si sta comodi ma chi siede nel mezzo dovrà fare i conti con un tunnel centrale abbastanza accentuato. Gli interni sono all’insegna della praticità con parti in plastica dura nella parte alta e bassa della plancia mentre viene più rifinita con materiali morbidi nel mezzo.

Ottimi i tasti fisici per il controllo del climatizzatore automatico bi-zona mentre è molto intuitivo il sistema di infotainment integrato nel grande schermo centrale touchscreen a sbalzo da 9 pollici. Completano la dotazione la radio DAB, navigatore, bluetooth e connettività wireless per gli smartphone con Apple CarPlay. La strumentazione vede un tachimetro e contachilometri analogici mentre nel mezzo c’è un piccolo schermo digitale da 4,5 pollici a fare da computer di bordo. Il freno a mano è a leva e nel tunnel centrale troviamo dietro alla leva del cambio il selettore del sistema 4×4 AllGrip.

Un solo motore

Sotto al cofano troviamo il motore 4 cilindri 1.4 turbo benzina Boosterjet da 129 CV e 235 Nm di coppia. Il sistema mild-hybrid 48Volt regala alla S-Cross 2022 un boost di potenza di 13,5 CV. La trazione può essere 2WD anteriore o 4WD con sistema AllGrip mentre la trasmissione manuale 6 marce o automatica 6 rapporti con convertitore di coppia. La velocità massima è di 195 km/h

Al volante di Suzuki S-Cross 2022

Durante il primo contatto con Suzuki S-Cross 2022 mi trovo al volante della versione top di gamma che prevede sia la trazione integrale sia il cambio automatico. Il motore ha un ottimo spunto soprattutto nelle ripartenze da fermo ma meglio non esagerare con i richiami di potenza ed affondo sul pedale destro per evitare una certa rumorosità della trasmissione con convertitore di coppia. La batteria a 48Volt è situata sotto al sedile del conducente e non ruba spazio in abitacolo e con il sistema ISG (che ha funzione si starter, alternatore e motore elettrico) recupera energia in frenata per poi essere utilizzata nuovamente in fase di partenza e allungo. Così si hanno sia buone prestazioni in termini di dinamica di guida sia in termini di taglio ai consumi ed emissioni.

Il peso della S-Cross è contenuto in 1.385 kg in ordine di marcia e si apprezza la fluidità di marcia grazie al perfetto dialogo tra il sistema ibrido leggero, il cambio automatico e la trazione integrale AllGrip. Quest’ultimo è un sistema a controllo elettronico che ripartisce la coppia sui due assi, intervenendo anche sui freni e sulla gestione dell’ESP, che si apprezza soprattutto in condizioni di scarsa aderenza. Le modalità di guida selezionabili con il rotore sono: Auto, Sport, Snow e Lock (che ripartisce al 50:50 la coppia tra i due assi). A livello di consumi, invece, il dato omologato nel ciclo misto WLTP è di 6,3 litri per 100 km per la versione 4WD con cambio automatico. Durante la prova su strada nel mio primo contatto il computer di bordo ha rilasciato il dato di 7,4 litri per 100 km.

Versioni, listino e prezzi

La nuova Suzuki S-Cross Hybrid 2022 è disponibile a partire da gennaio 2022 nelle concessionarie italiane in soli due allestimenti: Top+ e Starview. Il prezzo di listino va da 28.890 euro e arriva al top di gamma a 33.690 euro con l’allestimento Starview, 4WD AllGrip, cambio automatico e tetto panoramico. I sistemi ADAS di livello 2 con cruise control adattivo, sistema stop&go, mantenimento in corsia, riconoscimento dei segnali stradali, monitoraggio angolo cieco e fari automatici sono tutti di serie.

Scheda tecnica Suzuki S-Cross Hybrid 2022 4WD AllGrip AT6 in prova

Motore: 1.4 Boosterjet 4 cilindri turbo benzina + sistema mild-hybrid 48V
Potenza: 129 CV e 235 Nm di coppia
Velocità massima: 195 km/h
Trazione: integrale 4×4 AllGrip
Dimensioni: 4,3  1,78 x 1,58 metri
Passo: 2,6 metri
Posti: 5
Peso: 1.385 kg in ordine di marcia
Bagagliaio: da 430 a 1.265 litri
Consumi: (misto WLTP) 6,5 l/100 km (high)/ 6,3 l/100 km (low)
Emissioni: CO2 148 g/km (high)/ 142 g/km (low)
Prezzo: da 33.690 euro

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati