ddl concorrenza

Tutti gli articoli su ddl concorrenza . Ultime news, foto e informazioni su ddl concorrenza

Assicurazioni

RC Auto: scatola nera obbligatoria per tutte le auto nel 2017?

Secondo un emendamento presentato in Senato, la scatola nera per le assicurazioni auto potrebbe diventare obbligatoria entro il prossimo anno. I costi di acquisto e manutenzione, però, potrebbero secondo Codacons e Ania costringere le società ad alzare il prezzo medio delle polizze, annullando così i vantaggi di qualsiasi sconto possa essere previsto
Assicurazioni

Rc auto: arriva la tariffa unica per tutto il territorio nazionale

Rc auto - Arriva "tariffa Italia", quella che permetterà ai prezzi del Rc Auto di uniformarsi su tutto il territorio italiano. Il disegno di legge sulla concorrenza approvato dalla Camera prevede che gli automobilisti virtuosi che vivono nelle regioni dove l’assicurazione è più salata ricevano una riduzione dei premi e a stabilire la percentuale minima di sconto da applicare sarà l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass), in modo da rendere le tariffe paragonabili a quelle pagate da assicurati con identiche caratteristiche e classe di merito che siano residenti nelle regioni con costi inferiori alla media
Assicurazioni

Rc Auto, la tabella dei danni biologici dovra essere approvata entro 4 mesi dalla norma

La possibile modifica dell'articolo sui risarcimenti Rc Auto nel ddl concorrenza rischia di far ripartire al rialzo i premi assicurativi. A lanciare l'allarme è il presidente dell'Ania, Aldo Minucci, mentre intanto il ddl concorrenza ha stabilito che i criteri per il risarcimento dei danni biologici da incidente stradale dovranno essere approvati entro 120 giorni dall'entrata in vigore del ddl stesso
Assicurazioni

Rc Auto, un nuovo emendamento potrebbe tagliare gli indennizzi retroattivi

Secondo l'Ania, la definizione del danno non patrimoniale è una componente indispensabile per la riduzione dei prezzi delle Rc auto. Al contrario, senza il taglio degli indennizzi e vista la recente ripresa della frequenza degli incidenti, e quindi dei costi che le assicurazioni dovranno sostenere, sarà difficile abbassare ulteriormente i premi