Tesla Model Y: un crossover compatto potrebbe essere il quarto modello della gamma [RENDER]

Dovrebbe prender vita nel corso del 2018

Tesla potrebbe entrare nel segmento dei crossover compatti con l'inedita Model Y che erediterebbe pianale, stile e tecnologia dalla berlina Model 3 in procinto di andare in produzione a pieno regime entro fine anno. Grazie alla configurazione da crossover potrebbe diventare la Tesla più venduta tra tutti i modelli in gamma.
Tesla Model Y: un crossover compatto potrebbe essere il quarto modello della gamma [RENDER]

Tesla Model Y – Probabilmente la Model 3 del costruttore californiano potrebbe non essere la vettura più venduta in gamma. La supposizione nasce dal fatto che a breve Tesla potrebbe lanciare sul mercato il suo quarto modello che nello specifico dovrebbe adottare le forme di un crossover. Proprio questa tipologia di vettura rappresenterebbe la chiave di volta del successo di vendite del nuovo modello, infatti da ormai diversi anni il segmento dei Suv compatti/crossover sta crescendo in maniera esponenziale e tutti i costruttori cercano di avere in gamma una vettura con queste caratteristiche.

Visto che la Model 3 è in procinto di andare in produzione a pieno regime sicuramente entro fine anno, il 2018 potrebbe essere l’anno giusto per il lancio della Model Y, il nome destinato al nuovo crossover di Tesla. Il nome scelto per il nuovo crossover darebbe la possibilità ad Elon Musk di chiudere il gioco di parole legato ai nomi fino ad ora dati ai modelli Tesla (S-3-X-Y ossia “sexy”): proprio questa nomenclatura sarebbe stata ipotizzata anzitempo nel business plan originario del costruttore californiano già nel 2006.

Nomenclatura a parte, la velocità di realizzazione e di immissione sul mercato di un nuovo modello sarebbe legata al fatto che la Model Y nascerebbe da una costola della Model 3: infatti Tesla per dar vita al suo quarto modello andrebbe ad utilizzare lo stesso pianale della berlina compatta. In tal senso tornano in mente quelle che furono le parole di J.B. Straubel, direttore tecnico di Tesla, che in tempi non sospetti diede modo di capire che la stessa Model 3 avrebbe potuto dar vita ad una serie di diversi modelli con differenti tipi di carrozzeria.

Come si può osservare dal render con cui RM Car Design ha immaginato la nuova nata, l’inedita Model Y vanterà uno stile in linea con quello che già abbiamo avuto modo di conoscere con la Model 3, ma sotto forma di un Crossover. Oltre allo stile, la nuova Model Y dovrebbe ereditare, come detto, dalla Model 3 anche pianale e tecnologia: proprio la condivisione di queste caratteristiche potrebbe influire positivamente sul prezzo finale della nuova nata che potrebbe rivelarsi davvero sorprendente. In tal senso sia il layout che il prezzo allettante potrebbero davvero consentire al quarto modello della casa californiana di diventare il più venduto di tutti.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati