Toyota Gazoo Racing chiude una stagione motorsport davvero straordinaria

Il team si è imposto in tutte le competizioni della FIA

Toyota Gazoo Racing chiude una stagione motorsport davvero straordinaria

Nell’epopea del motorsport, il 2023 rappresenta un anno di trionfi straordinari per Toyota Gazoo Racing. La stagione agonistica ha visto il team imporsi in tutte le competizioni della Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA) a cui ha partecipato, segnando un capitolo glorioso nella storia del motorsport.

Nel fervente Campionato del Mondo Rally (WRC), il World Rally Team ha conseguito un’impresa notevole, vincendo per il terzo anno consecutivo sia il titolo costruttori con la Toyota GR Yaris Rally1 che il titolo piloti grazie all’eccezionale performance di Kalle Rovanperä e Jonne Halttunen.

Parallelamente, nel Campionato del Mondo Endurance (WEC), Toyota ha dominato, vincendo per la quinta volta consecutiva sia il titolo piloti che quello costruttori, un risultato raggiunto grazie alla Toyota GR010 Hybrid n°8 guidata da Sébastien Buemi, Brendon Hartley e Ryo Hirakawa.

Toyota Gazoo Racing Caschi d'Oro 2023

Successo anche nel W2RC

Nel World Rally Raid Championship (W2RC), Nasser Al-Attiyah e Mathieu Baumel hanno portato a casa il titolo piloti/co-piloti, contribuendo significativamente al campionato costruttori. Il loro successo sottolinea la forza e la continuità delle prestazioni di Toyota nel settore rally-raid.

Il 2023 ha visto anche l’ascesa del team Toyota Gazoo Racing Italy, una diramazione del team globale. La GR Yaris Rally Cup, alla sua terza edizione, ha continuato a raccogliere consensi e interesse, annunciando già una nuova stagione ricca di novità tecniche e competitive.

Toyota Gazoo Racing Caschi d'Oro 2023

ACI e Autosprint assegnano il Casco d’Oro 2023

Il successo di Toyota Gazoo Racing in WRC, WEC e W2RC è stato ulteriormente sottolineato dalla vittoria del Casco d’Oro, assegnato da ACI e Autosprint, una dimostrazione del prestigio e dell’eccellenza raggiunti dal team nel mondo del motorsport. Durante la cerimonia tenutasi a Roma, sono stati premiati Toyota Italia, TGR Italy e i vincitori nelle tre categorie del trofeo GR Yaris Rally Cup, con Simone Di Giovanni e Andrea Colapietro che si sono aggiudicati il trofeo della classifica assoluta.

La GR Yaris Rally Cup ha dimostrato la sua forza e il suo appeal per il secondo anno consecutivo, ricevendo il Casco d’Oro, un riconoscimento del notevole lavoro svolto nel promuovere il motorsport e nel nutrire nuovi talenti locali. Il prossimo grande appuntamento per il team è la Dakar 2024, dove punterà alla terza vittoria consecutiva. Questo evento, che si svolgerà in Arabia Saudita, rappresenterà un’altra entusiasmante sfida per il produttore giapponese nel panorama del rally mondiale.

Toyota Gazoo Racing Caschi d'Oro 2023

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)