Toyota Prius, nel 2014 arriverà anche il modello coupé

Toyota Prius, nel 2014 arriverà anche il modello coupé

Non c’è dubbio che la Toyota Prius sia una delle auto di maggior successo della produzione della casa giapponese. Grazie alle sue dotazioni e in particolar modo al suo motore ibrido, si è sempre riservata un posto d’onore sul mercato dei veicoli a basse emissioni. Ora Toyota ha annunciato che allargherà ulteriormente la gamma della Prius, non limitandosi più solamente alla costruzione della berlina, ma fornendo anche delle alternative per attrarre una fetta maggiore di pubblico.

A partire dal 2012 avremo a disposizione due nuovi modelli, che erano già stati annunciati allo scorso Salone di Detroit. Gli ultimi rumor, però, parlano anche di una versione coupé, che potrebbe essere basata sulla Lexus GS di nuova generazione di cui abbiamo parlato negli scorsi giorni. Si tratta senza dubbio di una mossa audace, frutto della fiducia che la dirigenza nipponica nutre nella Prius. Infatti molti esperti erano convinti che sarebbe stata l’innovativa FT-86 la prima auto del nuovo corso ad ottenere la motorizzazione ibrida. Certo, una cosa non esclude l’altra. Inoltre, per la FT-86 il motore ibrido sarebbe solamente una delle alternative, mentre per la Prius, come ben sappiamo, questo tipo di propulsore è uno dei suoi principali cavalli di battaglia sin dal 1997.

Ovviamente al momento è impossibile prevedere che caratteristiche avrà la nuova Toyota Prius Coupè. Possiamo però essere ragionevolmente convinti che avremo a disposizione un motore elettrico di tipo plug-in, la batteria sarà ancora agli ioni di litio e la trasmissione sarà manuale. Basteranno queste caratteristiche, oltre che alla nuova carrozzeria, a rendere la Prius un modello tutto nuovo e ad imporsi come “sub-brand” della casa giapponese?

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati